Serie B: il Benevento vince, sconfitta per il Pescara

Il Benevento vince sulla Cremonese. 

La nona giornata del campionato di Serie B si conclude positivamente per il Benevento che vince per 2-1 contro la Cremonese. Mister Bucchi schiera i suoi con un 4-3-3, modulo riconfermato perché usato anche nelle gare precedenti. La formazione lombarda invece, è schierata da Mandorlini con il modulo 4-1-4-1, scelto anche nelle sfide con la Salernitana e l’Ascoli. 

Non buono invece il risultato ottenuto dal Pescara che perde per 0-1 contro il Cittadella. La squadra abruzzese scende in campo con il solito 4-3-3 che tanto gli ha giovato nelle gare precedenti. Il Cittadella dal canto suo si presenta con un 4-3-1-2. Entrambe le squadre sono state offensive, ma i veneti hanno avuto la meglio sui primi in classifica. 

BENEVENTO-CREMONESE 

La prima palla gol per il Benevento si presenta al minuto 8, con un cross di Letizia per Coda che però trova Radunovic. La squadra di casa si rivela molto più offensiva della Cremonese, infatti al minuto 17 Coda firma il primo gol, grazie ad un assist di Insigne. Al 19′ il difensore del Benevento, Letizia chiede il cambio per alcuni problemi fisici legati alla caviglia, entra Di Chiara. Il Vigorito esulta nuovamente al 37′ quando grazie ad Insigne il Benevento vola a quota due. Il primo tempo termina dopo quattro minuti di recupero.

La Cremonese si risveglia nel secondo tempo e mette i padroni di casa in difficoltà, infatti al 53′ Migliore griffa il primo gol per la sua squadra.  Ancora occasioni per il Benevento che al 72′ con una punizione battuta da Coda riesce a trovare solo il palo destro della porta. La gara si conclude con il risultato di 2-1 per i padroni di casa. 

PESCARA-CITTADELLA 

Il Pescara trova subito alcune difficoltà con il Cittadella, che ha un atteggiamento più autoritario rispetto ai padroni di casa. Le prime palle gol arrivano però per il Pescara, che al 23′ ha ben due occasioni per passare in vantaggio. Il Cittadella continua a rendere difficile il gioco alla squadra abruzzese. Al 38′ Marras crossa una palla rasoterra per Manchin che tira una palla debole, nessun problema per Paleari. Il primo tempo si chiude con il risultato di 0-0 e un minuto di recupero. 

Poco dopo l’inizio del secondo tempo, grande occasione per il Cittadella, con Finotto che tira di potenza ma trova i pugni di Fiorillo. Al 12′ ancora Finotto, che questa volta trova la conclusione dopo uno scambio in area con Branca. I biancazzurri non riescono a creare occasioni per il pareggio, subiscono molto gli avversari. Brugman al 31′ prova la conclusione, ma trova la difesa veneta che non lascia passare niente. I tentativi del Pescara sono inutili di fronte ad un Cittadella che domina la partita. La sfida si conclude con il risultato di 0-1 per i veneti. 

Il Cittadella festeggia il gol di Finotto.

SERIE B: IL TABELLINO

BENEVENTO (4-3-3): Puggioni, Gyamfi, Volta, Billong, Letizia, Tello, Viola, Bandinelli, Insigne, Coda, Buonaiuto. ALL.: C. Bucchi. 

CREMONESE (4-1-4-1): Radunovic, Migliore, Kresic, Claiton, Mogos, Castagnetti, Castrovilli, Croce, Arini, Carretta, Brighenti. ALL.: A. Mandorlini. 

MARCATORI: Coda (16′), Insigne (37′), Migliore (57′)

AMMONITI: Volta, Billong, Tello, Bandinelli, Arini, Carretta. 

PESCARA (4-3-3):  Fiorillo, Balzano, Gravillon, Perrotta, Del Grosso, Memushaj, Brugman, Pepin, Marras, Monachello, Mancuso. ALL.: G. Pillon.

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari, Benedetti, Drudi, Frare, Ghiringhelli, Branca, Iori, Proia, Schenetti, Scappini, Finotto. ALL.: R. Venturato. 

MARCATORI: Finotto (57′)

AMMONITI: Balzano, Del Grosso, Branca, Frare, Ghiringhelli


Please follow and like us:

Sara Orlandini

Ciao! Sono Sara Orlandini e ho 23 anni, sono appassionata di sport amo scrivere, leggere e per questo ho deciso di unire queste passioni scrivendo articoli sportivi. Spero un giorno di diventare giornalista sportiva, nel frattempo mi guardo le partite (ma non solo!) e ve le racconto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.