Sorpresa Pioli con Simeone in panchina e Mirallas titolare. Tutto confermato invece per mister Mazzarri, con Iago Falque affiancato a Belotti.

Anticipo del Sabato sera all’Olimpico di Torino amaro per entrambe le parti. Torino e Fiorentina venivano, infatti, da un pari, e necessitavano, per alimentare le relative speranze europee, il bottino pieno.

Il match parte coi fuochi d’artificio: dopo soli due minuti, Benassi è lesto e fortunato ad approfittare di un’indecisione in disimpegno da parte di De Silvestri; il centrocampista azzurro, a tu per tu con Sirigu, non può sbagliare, e sigla il gol numero 4 in questa sua stagione di Serie A, dando il vantaggio ai viola.

La reazione dei padroni di casa è veemente e si concretizza sul tabellino soltanto dieci minuti più tardi. Aina viene infatti liberato sul vertice destro dell’area rigore rigore avversaria e, dopo essersi brillantemente accentrato, scarica un ottimo destro sul primo palo. La conclusione, dopo aver battuto sul legno, impatta la schiena dell’incolpevole Lafont. Autogol per il giovane portiere viola, e 1-1.

Il resto del primo tempo scorre via in un confronto molto intenso dal punto di vista agonistico, ma senza particolari spunti dal punto di vista tecnico. Da segnalare senza dubbio l’allontanamento di Mazzarri da parte del direttore di gara, causa proteste.

Nella ripresa Pioli scuote i suoi, anche con alcune sostituzioni, mandando dentro Simeone e Gerson per Eysseric ed Edmilson Fernandes. I primi a rendersi pericolosi sono però ancora i padroni di casa, con Iago Falque che conclude a botta sicura dal limite dell’area, dando a Lafont l’opportunità di riscattarsi con un ottimo intervento.

Tuttavia, dall’altra parte, fa ancora meglio Sirigu, che prima neutralizza il neo-entrato Simeone, poi letteralmente si supera sulla ribattuta di Mirallas.

Pareggio finale che lascia dunque rimpianti di risultato ad entrambe le compagini. Le recriminazioni però non sono concesse a nessuno, dato che entrambe le squadre son attese da un prossimo turno piuttosto caldo: la Fiorentina ospiterà la Roma, mentre il Torino farà visita alla Sampdoria.

Il tabellino

TORINO: (3-5-2): Sirigu, Izzo, N’Koulou, Djiji, De Silvestri (83′, Parigini), Baselli (65′, Zaza), Meité, Rincon, Aina, Iago Falque (85′, Soriano), Belotti. Allenatore: Mazzarri.

FIORENTINA: (4-3-3): Lafont, Milenkovic, Hugo, Pezzella, Biraghi, Benassi (84′, Dabo), Veretout, Edmilson Fernandes (46′, Gerson), Eysseric (46′, Simeone), Chiesa, Mirallas. Allenatore: Pioli.

Ammoniti: Rincon (24′, Torino), Meité (70, Torino), Milenkovic (6′, Fiorentina), Gerson (67′, Fiorentina), Mirallas (76′, Fiorentina), Veretout (82′, Fiorentina).

Marcatori: Benassi (2′, Fiorentina), Autogol Lafont (13′, Torino).

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.