Scontro diretto quello che ha aperto la ventiquattresima giornata di Serie B. Palermo-Brescia si sono sfidate allo stadio Renzo Barbera. Entrambe le squadre cercavano la vittoria, ma alla fine si sono dovute accontentare di un pareggio, la partita è infatti terminata 1-1.

Il Palermo avrebbe voluto vincere con il Brescia per guadagnare 3 punti che l’avrebbero riportato primo in classifica. La giornata scorsa ha vinto in trasferta contro il Perugia.

Il Brescia dal canto suo voleva vincere per assicurarsi ancor di più la prima posizione, ma anche per allungare le distanze dal Palermo con cui ha un solo punto di differenza.

La classifica ora vede il Brescia primo con 43 punti e il Palermo subito sotto, in seconda posizione, a quota 42.

LA PARTITA

PRIMO TEMPO:

Comincia Palermo-Brescia, e i padroni di casa partono subito forte esercitando un buon pressing sugli avversari, il Brescia però riesce a difendersi bene. I primi venti minuti di gioco non sono caratterizzati da nessuna occasione gol da annotare, sono invece ammoniti Torregrossa e Falletti per aver commesso fallo. Al 24esimo arriva la prima occasione per il Palermo, con Trajkovski che sugli sviluppi di un’azione prova il tiro ma la palla finisce sul fondo. Al 26′ è il Brescia che con Ndoj si avvicina al vantaggio, ma Brignoli riesce ad anticipare il centrocampista. Dieci minuti più tardi è Haas che sfiora la porta tirando di sinistro e al 38′ Trajkovski cerca la conclusione ma viene anticipato e fermato da Gastaldello.

Il primo tempo finisce a reti inviolate, e con un Palermo molto più aggressivo degli avversari.

Un’azione della partita Palermo-Brescia.

SECONDO TEMPO:

Inizia il secondo tempo, e il Palermo non perde tempo cercando fin da subito il gol, infatti al 57′ si avvicina al vantaggio con Falletti che prende la traversa. Nonostante i padroni di casa cerchino di creare palle gol e di mettere in difficoltà gli avversari, i bresciani riescono a difendere bene la propria metà campo. Bisognerà attendere fino al 79esimo per il gol di Nestorovski che sugli sviluppi di un angolo calciato da Trajkovski, è il primo marcatore di serata. Il minuto successivo il Brescia va vicino al pareggio, con Morosini che però non riesce a trovare la porta. All’87’ gli ospiti sprecano una bella occasione con Rodriguez che controlla bene la palla ma che calcia e colpisce l’esterno della rete.

I minuti di recupero assegnati sono due e quando la partita sembra ormai chiusa, il Brescia segna il gol del pareggio e si porta sull’1-1 grazie a Tremolada che supera Brignoli.

Finisce 1-1 con l’amarezza del Palermo e la gioia a metà per non aver vinto ma comunque per aver preso un punto, del Brescia.

Nestorovski del Palermo autore del gol dell’1-0.

IL TABELLINO

Palermo (4-3-2-1): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Jajalo (81′ Chochev), Haas (93′ Moreo); Falletti (76′ Nestorovski), Trajkovski; Puscas. All.: R. Stellone.

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana (84′ Tremolada), Romagnoli, Martella (12′ Gastaldello); Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek; Torregrossa, Morosini (83′ Rodriguez). All.: E. Corini. 

MARCATORI: Nestorovski (79′), Tremolada (90’+2′).

AMMONITI: Rispoli, Falletti, Torregrossa, Ndoj, Sabelli.

ARBITRO: J. L. Sacchi (Macerata).

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.