― Advertisement ―

spot_img

Seconda giornata qualificazioni EuroBasket 2025: l’Italia si ripete, battuta anche l’Ungheria

L' Italia fa due sue due. Dopo aver battuto la Turchia, gli azzurri, nella seconda giornata qualificazioni EuroBasket 2025, si ripetono battendo in trasferta...
HomeCalcioSerie B, Livorno-Salernitana 1-0: continua la crisi dei granata

Serie B, Livorno-Salernitana 1-0: continua la crisi dei granata

Terza sconfitta consecutiva per la Salernitana che frana al Picchi di Livorno e vede cosi drasticamente ridimensionate le proprie ambizioni play-off.

Avvio intraprendente dei padroni di casa che spaventano Micai in più di una occasione, per poi trovare il vantaggio con Rocca. Granata sterili e orfani, dopo neanche un quarto d’ora, di Calaio’ per un infortunio al polpaccio.

Nella ripresa, i granata ci mettono più voglia, sfiorano il pari senza riuscire però ad impensierire oltre modo gli amaranto che conquistano una vittoria fondamentale in chiave salvezza.

La Partita:

3-5-2 per Gregucci che schiera Micai in porta, Migliorini, Gigliotti e Pucino un difesa. A centrocampo, Di Tacchio, Odjer e Akpa Akpro con Lopez e Casasola sugli esterni. In avanti, Calaio’ e Vuletich.

3-4-1-2 per il Livorno di Breda: Zeman tra i pali, Gonnelli, Di Gennaro e Bogdan in difesa. A centrocampo, Luci, Rocca, Porcino e Valiani. In avanti, Diamanti suggeritore per Dumitru e Murillo.

Primo tempo:

Dopo un minuto, conclusione dalla distanza di Odjer che Zima devia con i pugni. Al 3′, Dumitru appoggia per Diamanti che, però, arriva scoordinato alla conclusione. Al 4′, violento destro di Valiani, Micai si salva in corner. All’11’, ammonito Di Tacchio per un fallo su Dumitru. Al 13′, la Salernitana perde Calaio’, infortunatosi al polpaccio. Al suo posto entra Jallow. L’attaccante gambiano cerca subito di farsi notare con un destro a giro che lambisce il palo. Al 22′, il Livorno passa in vantaggio: Dumitru scodella al centro una pallone che Diamanti sfiora per Rocca, pronto da due passi a scaraventare in porta. Al 28′,.ammonito Valiani per un’entrata dura su Vuletich. Al 35′, break della Salernitana con Lopez che ci prova sfiorando il palo. Al 38′, il Livorno protesta per un fallo su Diamanti in area granata, ma l’arbitro lascia proseguire. Il primo tempo si chiude con il cartellino giallo rifilato a Murillo per proteste.

Secondo tempo:

Al 47′, rovesciata volante di Jallow che Zima respinge in tuffo. Al 52′, ripartenza del Livorno con Murillo che entra in area ma è costretto a calciare sul fondo per l’opposizione di Migliorini. Al 54′, cambio nel Livorno: fuori Porcino, dentro Fazzi. Al 55′, Pucino impegna Fazzi con un destro dal limite. Al 58′, Gregucci inserisce A.Anderson per Odjer. Al 60′, su corner di Lopez, interviene di testa Vuletich senza inquadrare il bersaglio. Al 62′, Breda richiama Murillo per Giannetti. UN minuto più tardi, Diamanti intercetta un rinvio sbagliato di Micai e calcia di prima intenzione con la sfera che esce di pochissimo. Al 75′, ultimi cambi nelle due squadre: tea un padroni di casa, entra Salzano per Dumitru, nei granata Djuric rileva Gigliotti. La Salernitana tenta gli ultimi assalti nei minuto finali ma il Livorno regge bene l’urto conquistando una vittoria meritata.

Il Tabellino:

LIVORNO (3-5-2): Zima, Gonnelli, Di Gennaro, Bogdan, Valiani, Luci, Rocca, Porcino (55’st, Fazzi ), Diamanti, Dumitru (75’st Salzano), Murillo (64’st Giannetti ). A disposizione : Crosta, Neri, Boben, Eguelfi, Fazzi, Kupisz, Somma uro, Raicevic, Giannetti, Gori, Murillo. All.Roberto Breda

SALERNITANA (3-5-2): Micai, Pucino, Migliorini, Gigliotti(82’st Djuric ), Casasola, Direttore Tacchio, Odjer (59’st A. Anderson ), Akpa Akpro, Lopez, Calaio'(13’pt Jallow), Vuletich. A disposizione : Lazzari, Vannucchi, Mantovani, Perticone, D. Anderson, Mazzarani, Memolla, Djuric, Rosina, Orlando, Minala, Jallow. All. Angelo Gregucci

Marcatori :23’pt, Rocca (L)

Arbitro : Aleandro Di Paolo (Avezzano), A/A: Lombardi /Marchi

Angoli:8-6

Recuperi: 2’pt, 4’st

Ammoniti : Di Tacchio, Vuletich, Murillo, Salzano, Jallow