La diciottesima giornata di Serie B si è conclusa con un deludente 0-0 tra Entella e Spezia, che non hanno osato a sufficienza per portare a casa i tre punti. Le due formazioni liguri infatti non hanno espresso il migliori gioco stagionale: pochissime sono state le vere occasioni da rete. E quelle poche hanno trovato davanti gli ottimi Scuffet e Contini. Nel finale espulso Erlic per un fallo da ultimo uomo su Mancosu.

Per l’Entella prosegue l’imbattibilità in casa, mentre lo Spezia, in attesa di recuperare la partita rinviata per maltempo della scorsa giornata, viaggia al 14° posto assieme a Cremonese e Juve Stabia.

Primo tempo

L’Entella è imbattuta in casa da ben cinque match. Lo Spezia invece ha portato a casa solo tre punti nelle ultime quattro trasferte. La compagine spezina torna in campo dopo la gara annullata contro la Cremonese, mentre i biancocelesti cercheranno di prolungare la loro serie molto positiva dopo aver battuto il Perugia.

La gara del Gastaldi, come era abbastanza prevedibile, vede entrambi gli schieramenti attaccare, in modo da annullarsi a vicenda. F.Ricci ci prova dopo 10′ veramente combattuti, dove le squadre hanno iniziato a far intravedere le loro capacità. Soprattutto l’Entella sta prendendo per mano il primo quarto d’ora dell’incontro con un fitto possesso palla. Cio che mancano solo le occasioni da rete. Al 30′ lo Spezia si affaccia seriamente in attacco per la prima volta: un tacco di Erlic, permette a Bartolomei di concludere con un piatto.

Il primo tempo è stato molto combattuto. Al momento nessuna delle deu squadre è prevalsa sull’altra. Vedremo nella ripresa.

Scuffet, uno dei protagonisti contro l'Entella
Scuffet, uno dei protagonisti del match contro l’Entella per una parata su De Luca

Secondo tempo

I secondi 45′ inaspettatamente iniziano con nessun cambio da parte dei mister. Dopo una serie di piccoli tentativi, l’Entella sfiora il vantaggio al 53′ con De Luca che si lascia parare un goal praticamente fatto da Scuffet, prima di passare in avanti per quanto riguarda gli uomini: Erlic infatti si fa espellere per fallo ad ultimo uomo su Mancosu.

Questo derby ligure sembra destinato a non sbloccarsi. Le occasioni scarseggiano e le squadre pensano a non sbilanciarsi troppo per subire fin troppe ripartenze. Paolucci ci prova al 78′, mentre lo Spezia cerca di ripartire con Gyasi all’84’. Gli ultimi assalti finali delle squadre non portano ai risultati sperati: finisce a reti bianche l’ultimo match di questo Boxing Day di Serie B.

Tabellino

Virtus Entella (4-3-1-2): Contini – Coppolaro, Pellizzer, Chiosa, Crialese – Eramo, Paolucci, Settembrini (Currarino, 77′) – Schenetti – Mancosu (Morra, 69′), Manuel De Luca (Caturano, 82′). All: Boscaglia

Spezia (4-3-3): Scuffet – Ferrer, Erlic, Capradossi, Ramos – Mora, Bartolomei, Reinhart – Federico Ricci (Terzi, 64′), Gudjohnsen, Burgzorg (Gyasi, 53′). All: Italiano.

Reti:

Ammoniti: Ramos (S), Coppolaro (E), Bartolomei (S)

Espulsi: Erlic (S)

Arbitro: Eugenio Abbattista

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20