Perugia-Cremonese

Per il Perugia e la Cremonese il campionato è arrivato al capolinea. La Serie B si è conclusa ieri sabato 11/05, molto bene per alcune squadre come il Lecce secondo promosso in Serie A, e meno bene per altre. Grandi escluse di questi playoff Perugia e Cremonese che militeranno ancora nel campionato cadetto. Le due squadre si sono incontrate ieri nella partita di ritorno che è finita 3-1 per i padroni di casa.

Grande rammarico da parte di entrambe le formazioni che non potranno giocarsi l’ultimo posto disponibile per la massima serie. La squadra di Nesta, nonostante la vittoria di ieri si ferma al nono posto appena sotto la zona playoff ed a meno 1 dal Cittadella. Rastelli invece con la sua Cremonese rimane al decimo posto a quota 49. Il Perugia comunque non sarebbe riuscito ad entrare nella zona verde perché il Verona ha trovato la vittoria con il Foggia. Nonostante ciò campionato interessante per entrambe le formazioni che hanno fatto e dato tutto il possibile, evidentemente però non è bastato e quindi concorreranno l’anno prossimo per salire in Serie A.

Perugia-Cremonese
Una delle azioni di Perugia-Cremonese.

LA PARTITA: PERUGIA-CREMONESE

PRIMO TEMPO: Inizia Perugia-Cremonese allo stadio Curi e i padroni di casa ci danno subito dentro, la prima occasione arriva infatti al secondo minuto. Sadiq indisturbato riesce ad arrivare in area di rigore e tira di potenza ma Agazzi riesce a salvare la porta. La Cremonese non fa nemmeno in tempo a tirare un sospiro di sollievo che al quinto minuto il Perugia passa in vantaggio. Il primo marcatore del match è Vido che grazie ad un palla ricevuta dalla destra riesce a coordinarsi, a tirare e a segnare. La Cremonese sembra non essere scesa in campo, sicuramente in questi primi minuti di gioco è il Perugia a dominare. Seguono altre belle chance di raddoppio per la squadra di Nesta.

Al 16esimo Verre entra nella metà campo avversaria per poi cercare la conclusione che però troppo debole non infastidisce Agazzi. Pochi minuti dopo è Vido che vuole un altro gol e si avvicina anche a farlo, ma Agazzi è in forma e chiude di nuovo la serranda. I tifosi della Cremonese giunti al Curi, tremano per la prima volta al 24esimo quando Castrovilli sfiora la traversa di Gabriel. Il minuto successivo è però di nuovo il Perugia che spaventa, sfiorando il palo sinistro di Agazzi. Ci si avvia verso la fine del primo tempo e al 44esimo Caracciolo serve bene Piccolo che trova uno spazio per tirare e timbrare la rete dell’1-1. La prima metà di gioco si chiude dopo quattro minuti di recupero.

Perugia-Cremonese
Perugia-Cremonese si è giocata ieri allo stadio Curi.

SECONDO TEMPO: Comincia la ripresa al Curi. Ripartono subito forte i padroni di casa che dopo soli tre minuti dal fischio d’inizio, guadagnano una bella occasione gol. Kouan è vicinissimo al gol ma viene neutralizzato dal bell’intervento di Renzetti. La partita prosegue senza troppe azioni da annotare, fino ad arrivare al 70esimo quando il Perugia si rende ancora una volta pericoloso. Questo giro è Han che colpisce palla che a sua volta colpisce la traversa. Si susseguono diversi cambi in entrambe le squadre. È però nel finale che la partita si rianima di nuovo.

Il Perugia vuole questa vittoria e dimostra di cercarla: all’86esimo Kouan segna il 2-1, in una mischia in area, il centrocampista supera Agazzi e gonfia la rete. 90esimo, il recupero assegnato è di 5 minuti e quando la partita sembra ormai finita, Vido al 93esimo segna la doppietta che sigilla il match. Scavalca Agazzi liberando un destro potente che il portiere ospite non riesce a trattenere.

Perugia-Cremonese
Piccolo e Castrovilli della Cremonese.

IL TABELLINO

PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Rosi (72′ Mazzocchi), Gyomber, El Yamiq, Falasco; Kouan, Carraro, Dragomir (76′ Falzerano); Verre; Vido, Sadiq (57′ Han). A disp.: Bizzarri, Perilli, Sgarbi, Pavlovic, Cremonesi, Bianco, Kingsley, Ranocchia, Moscati. All.: A. Nesta.

CREMONESE (3-5-2): Agazzi; Caracciolo, Claiton, Terranova; Mogos, Castrovilli, Arini, Croce (81′ Soddimo), Renzetti; Piccolo (64′ Carretta), Montalto (72′ Strizzolo). A disp.: Volpe, Ravaglia, Rondanini, Del Fabro, Migliore, Castagnetti, Boultam, Mbaye, Strefezza. All.: M. Rastelli.

MARCATORI: Vido (5′-93′), Kouan (86′), Piccolo (44′).

AMMONITI: Falasco, Carraro, Arini.

ARBITRO: A. Giua (Olbia).

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.