Termina nel peggiore dei modi il 2018 della Salernitana che rimedia la prima sconfitta della gestione Gregucci crollando all’Arechi sotto i colpi del Pescara.

Partenza aggressiva dei granata che trovano il vantaggio con Pucino e raddoppiano su rigore con Vitale. Un min uto dopo, il Pescara rientra in partita con Mancuso.

Nella ripresa succede quello che non ti aspetti: i granata rimangono mentalmente e fisicamente negli spogliatoi e crollano sotto i colpi degli abruzzesi che riequilibrano il match.con Scognamiglio e dilagano con Mancuso. Grazie a questa vittoria, il Pescara vola al secondo posto, mentre la Salernitana esce dalla zona play-off.

La partita:

Cambia ancora Gregucci che vara un inedito 3-4-2-1 con Micai in porta, Mantovani, Schiavi e Gigliotti in difesa. A centrocampo, Di Tacchio e Akpa Akpro con Pucino e Vitale sugli esterni. In avanti, A. Anderson e Rosina supportano Bocalon

4-3-3 per il Pescara di Pillon: Fiorillo in porta, Ciofani, Gravillon, Scognamiglio e Del.Grosso in difesa. A centrocampo, Memushaj, Brugman e Melengoni. In avanti, Marras, Mancuso e Antonucci

Primo tempo:

Al 7′, scambio Rosina-Anderson chiuso dal.destro di quest’ultimo di poco fuori. Al 12′, sugli sviluppi di una punizione di Vitale, interviene Pucino di testa che infila Fiorillo. Al 20′, Mancuso entra in area e crossa al centro, Micai smanaccia. Al 25′, ammonito Scognamiglio per un fallo.da tergo ai danni di Anderson. Al 32′, Mancuso viene murato da Micai che respinge in corner. Sugli sviluppi del quale, Gravillon insacca ma l’arbitro annulla per un fallo di Scognamiglio su Bocalon. Un minuto dopo, Gravillon commette fallo di mano costringendo l’arbitro a decretare il rigore. Da dischetto trasforma Vitale. Il Pescara reagisce subito.con Mancuso che devia in porta un cross perfetto di Marras. Si chiude cosi un vibrante primo tempo.

Secondo tempo:

Subito un cambio nella Salernitana ad inizio ripresa: fuori Akpa Akpro, dentro Castiglia. Al 51′, il Pescara trova il pareggio con Scognamiglio che corregge un spizzata di Mancuso. Al 52′, ammonito Brugman per un fallo su Di Tacchio. Al 55′, fuori Melengoni, dentro Kanoute’. Al 58′, Marras viene chiuso da Micai da pochi passi. Al 60′, gli abbruzzesi completano la rimonta con Mancuso, autore di una perfetta incornata che trafigge Micai. Al 62′, Marras va via in velocita’ , si accentra e calcia cogliendo l palo. La Salernitana non c’e’ piu. Gregucci prova a scuoterla inserendo Jallow per Vitale, mentre Pillon richiama Antonucci per Machin. Al 70′, ci prova Castiglia dalla distanza con la sfera che termina sul fondo. Al 76′, cross di Marras, Micai smanaccia sui piedi di Mancuso che pero’ strozza la conclusione. Al 78′, ultimo.cambio nella Salernitana: fuori Anderson, dentro Orlando. Al 79′, ammonito Castiglia per un fallo su Memushaj. All’81’, poker del Pescara con Mancuso che fulmina Micai con un sinistro a gira. I granata sono ormai in.bambola e il Pescara continua ad infierire sfiorando il quinto gol.con Machin che sciupa tutto a porta sguarnita. L’arbitro concede quattro minuti di recupero ma il match e’ormai finito da un pezzo.

Il Tabellino:

SALERNITANA(3-4-2-1): Micai, Mantovani, Schiavi, Gigliotti, Di Tacchio, Akpa Akpro(46’st Castiglia), Pucino, Vitale(65’st Jallow), A. Anderson (76’st Orlando), Rosina, Bocalon. A disp: Vannucchi, Palumbo, Vuletich, Casasola, Migliorini, Djuric, Orlando, Perticone, Jallow, Mazzarani. All. Angelo Gregucci

PESCARA(4-3-3): Fiorillo, Ciofani, Gravillon, Scognamiglio, Del.Grosso, Memushaj, Brugman, Melengoni(55′ st Kanoute’), Marras, Mancuso, Antonucci(66’st Machin). A disp: Farelli, Balzano, Perrotta, Crecco, Machin, Kanoute’, Del.Sole, Monachello. All.Giuseppe Pillon

Marcatori: 12’pt Pucino(S),30’pt, rig. Vitale(S), 31′ pt’, 81’st Mancuso(P), 50’st Scognamiglio(P)

Arbitro: Luigi Pillitteri(Palermo)

Angoli: 3-2

Recuperi: 0’pt, 4′ st

Note: 9.784 spettatori

Ammoniti: Scognamiglio, Brugman, Ciofani, Castiglia

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.