Il posticipo del Boxing Day di Premier League, Sheffield-Everton, sorride agli uomini di Ancelotti che passano a aBramall Lane con questo successo, i toffies agganciano momentaneamente il Leicester al secondo posto in classifica. Continua, invece, il digiuno di vittorie per i padroni di casa sempre più fanalino di coda.

Sheffield-Everton: la cronaca

I padroni di casa, in crisi nera non avendo mai ancora vinto, si schierano con il 3-5-2: Ramsdale in porta, Baldogh, Basham ed Egan in difesa. A centrocampo, Robinson, Stevens, McGregory, Ampadou e Osborn. In attacco, Brewster e Burke.

I Toffies rispondono con il 4-2-3-1: Pickford tra i pali, Holgate, Mina, Keane e Godfrey in difesa. A centrocampo, Doucoure e Davies. Sulla trequarti, Iwobi, Sigurdson e Gordon in appoggio all’unica punta Calvert-Lewis.

La prima occasione del match capita ai padroni di casa con McGolfrick, che entra in area e supera il portiere, ma il suo tiro è troppo debole consentendo a Godfrey di salvare sulla linea di porta. La risposta dell’Everton è affodata ad Iwobi con un tiro da fuori area che Ramsdale blocca a terra. Poco dopo, Calder-Lewin stoppa e tiro al vola dal limite con la sfera che non va troppo lontano dal bersaglio. La squadra di Ancotti sembra aver superato l’approccio timido al match guadagnando la metà campo avversaria. In chiusura di tempo, ci prova Sigurson da trenta metri ma senza fortuna. Si va negli spogliatoi a reti inviolate.

Secondo tempo

L” Everton tenta subito di sfondare ma lo Sheffield si difende con ordine. Ancelotti cerca di trovare la chiave di volta inserendo forze fresche dalla panchina. Ma è il solito Sigurdson a decidere il match all’80’ con un preciso diagonale dal limite. Lo Sheffield si riversa in massa nella metà campo avversaria ma la maggior esperienza dell’Everton ha la meglio.

Il Tabellino

SHEFFIELD (3-5-2): Ramsdale, Baldogh, Basham, Egan, Robinson, Stevens, McGoldrick, Ampadu, Osborn, Webster, Burke. All. Wilder

EVERTON(4-2-3-1): Pickford, Holgate, Mina, Keane, Godfrey, Doucore, Davies, Iwobi, Sigurdson, Gordon, Calvert-Lewis. All. Ancelotti

Marcatore: 80’st, Sigurdson (E)

Arsenal-Chelsea 3-1: il derby è dei gunners

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20