― Advertisement ―

spot_img

Al-Hilal vs Al Ittihad – probabili formazioni

L'Al-Hilal cercherà di continuare a dominare la Saudi Pro League quando affronterà i rivali dell'Al Ittihad, di proprietà del PIF, alla Kingdom Arena venerdì...
HomeCalcio InternazionaleEuropa LeagueSheriff Tiraspol vs Slavia Praga - probabili formazioni

Sheriff Tiraspol vs Slavia Praga – probabili formazioni

Lo Slavia Praga, leader del Gruppo G di Europa League, si reca in Transnistria per affrontare lo Sheriff Tiraspol giovedì 30 novembre, nella speranza di tenere a distanza la Roma nella corsa al primo posto.

Data l’importanza del primato nel girone, che garantisce il passaggio diretto agli ultimi 16, lo Slavia è attualmente in vantaggio per differenza reti, senza che nulla divida le due squadre nei testa a testa. Il calcio di inizio di Sheriff Tiraspol vs Slavia Praga è previsto alle 21

Anteprima della partita Sheriff Tiraspol vs Slavia Praga a che punto sono le due squadre

Sheriff Tiraspol

Dopo aver raggiunto livelli incredibili in Europa negli ultimi anni, lo Sheriff ha avuto finora una campagna negativa.

Un solo punto nelle quattro partite del girone significa che è già eliminato e il suo destino è fuori dalle sue mani per quanto riguarda un posto in Europa Conference League.

Con tre punti di distacco dal Servette, terzo, lo Sheriff dovrà probabilmente ottenere almeno quattro punti nelle ultime due partite, contro Slavia e Roma, le due capoliste in fuga.

Il gruppo avrebbe potuto avere un aspetto molto diverso se lo Sheriff non fosse imploso a Ginevra nella quarta giornata, dove un crollo tardivo gli ha fatto sprecare un vantaggio di 1-0 nelle fasi finali e perdere.

Slavia Praga

La squadra di Roman Pylypchuk ha subito solo due gol nelle ultime 10 partite interne, vincendone nove e segnando 31 reti, ma la sconfitta per 6-0 nel rovescio contro lo Slavia sottolinea la differenza di qualità delle squadre che lo Sheriff affronta in Moldavia rispetto al continente.

Il margine di vittoria dello Slavia potrebbe essere fondamentale per decidere chi vincerà il girone e quindi eviterà di giocare il turno preliminare a febbraio.

Lo Slavia è attualmente in testa al girone per differenza reti, dopo che la squadra e la Roma si sono scambiate vittorie per 2-0 all’inizio del girone, il che significa che ora sarà la partita decisiva.

La squadra ceca è in vantaggio di tre punti sulla Roma per la differenza reti, quindi due vittorie saranno probabilmente sufficienti per lo Slavia per vincere il gruppo, a meno che la squadra italiana non riesca a produrre alcune vittorie ad alto punteggio.

Con tre vittorie su quattro, gli uomini di Jindrich Trpisovsky hanno dimostrato di essere forti in entrambe le zone del campo e lo Slavia è ora favorito per la vittoria del girone.

Lo Slavia ha mostrato uno spirito fantastico nella vittoria contro la Roma nella quarta giornata, che è arrivata pochi giorni dopo la sconfitta in casa contro il Viktoria Plzen, cedendo il primo posto ai rivali locali dello Sparta Praga.

Notizie dalle squadre

Lo Sheriff ha dato prova di cattiva disciplina nella sconfitta contro il Servette dell’ultima volta: Gaby Kiki e Armel Zohouri sono stati entrambi espulsi nel finale e saranno sospesi in questa occasione.

Con l’assenza di Abou Ouattara e Rasheed Akanbi in attacco, Pylypchuk sarà contento di aver riaccolto Vinicius Paiva e Luvannor nel fine settimana, con quest’ultimo che è andato a segno.

Dopo aver avuto solo quattro esterni in panchina nella sfida con il Servette, i padroni di casa dovrebbero essere in grado di schierare una squadra più forte, soprattutto se Moussa Kyabou riuscirà a superare un piccolo problema in vista di questa partita.

Lo Slavia è stato privo di alcuni giocatori della prima squadra nel fine settimana, ma molti di loro potrebbero tornare, con la priorità di vincere questo gruppo.

I giovani centrocampisti David Pech e Matej Jurasek sono entrambi assenti, con Taras Kacharaba e Tomas Holes che dovranno fare una corsa per essere in forma prima della trasferta in Moldavia.

Ivan Schranz è rientrato dopo l’infortunio patito la scorsa settimana con la Slovacchia, e nella vittoria contro il Ceske Budejovice ha avuto un cameo di 15 minuti dalla panchina da parte di Trpisovsky.

Anche David Doudera è stato protagonista della pausa internazionale, segnando nella vittoria della Repubblica Ceca contro la Moldavia che ha permesso ai cechi di qualificarsi per Euro 2024, e dovrebbe tornare dopo essere stato lasciato fuori nel weekend.

Probabili formazioni Sheriff Tiraspol vs Slavia Praga

Possibile formazione iniziale dello Sheriff Tiraspol:
Koval; Bueno, Tovar, Apostolakis; Badolo, Talal, Ricardinho, Joao Paulo, Artunduaga; Ankeye, Ngom Mbekeli

Possibile formazione iniziale dello Slavia Praga:
Mandous; Masopust, Ogbu, Vlcek; Doudera, Zafeiris, Dorley, Boril; Jurecka, Chytil, Schranz