fbpx
Novembre30 , 2021

Spartak Mosca-Napoli- 2-1: gli azzurri vengono battuti

Related

Casey Stoner e il ritorno nel paddock

Casey Stoner e il ritorno nel paddock: sì perché...

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Share

Oggi 24 Novembre 2021 nello Stadio Otkryliye alle ore 16:30 si è disputata la partita Spartak Mosca-Napoli di Europa League. Inizio scoppiettante per lo Spartak che grazie ad un rigore conquista un vantaggio dopo solo due minuti di gioco, e mentre il Napoli costruisce ma non concretizza arriva il raddoppio dei padroni di casa. Nel secondo tempo il Napoli trova il gol grazie ad Elmas ma non riescono a rimontare gli avversari.


Spartak Mosca-Napoli: formazioni e dove vederla


Spartak Mosca-Napoli-: formazioni ufficiali

Spartak Mosca (4-3-3): Selikhov, Caufriez, Dzhikiya, Gogot, Ayrton, Ignatov, Umyarov, Litvinov, Moses, Sobolev, Promes.

Napoli (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Koulibaly, Jesus, Mario Rui, Lobotka, Zielinski, Lozano, Mertens, Elmas, Petagna.

Che cosa è successo nella gara?

L’episodio che sblocca la situazione immediatamente al secondo minuto parte da Lobotka che atterra in area Promes che finisce giù. L’arbitro fischia il rigore senza esitazioni. Sobolev poi calcia un penalty perfetto e per il Napoli l’inizio è da incubo e accusano momentaneamente il colpo. Dopo il ventesimo minuto però provano a proporre gioco e sfiorano il pareggio con Elmas e Zielinski, ma nel 28 minuto arriva un nuovo duro colpo con il secondo gol dello Spatak Mosca. La conclusione è di nuovo portata a a segno da Sobolev che firma la doppietta e porta la momentanea vittoria nello spogliatoio per i padroni di casa.

Secondo tempo

Nel 51 minuto rete annullata per Di Lorenzo che su pennellata di Zielinski sul secondo palo aveva concluso in porta indisturbato. Il Napoli comincia a crescere e nel 58 minuto Koulibaly di testa prova ad impattare la sfera ma finisce tra le braccia del portiere. Doppia occasione per il Napoli che al 62 minuto trova la sponda dal fondo di Di Lorenzo e Mertens che conclude il tiro ma il portiere manda il pallone sora la traversa e cross dal fondo di Di Losano che spedisce sopra la traversa. Il gol dei azzurri arriva al 64 minuto con Mario Rui che apre a destra su Petagna che passa a sua volta ad Elmas che di testa insacca la rete in porta. Una partita stregata in negativo per il Napoli che non è riuscita nell’obiettivo di ribaltare la gara e il risultato.

Tabellino

Marcatori: 2′ rig., 28′ Sobolev (S), 64′ Elmas (N)

SPARTAK MOSCA (4-3-3): Selikhov; Caufriez, Dzhikiya, Gigot, Ayrton; Ignatov (71′ Lomotivskiy), Umyarov, Litvinov; Moses (83′ Rasskazov), Sobolev, Promes (90’+1 Larsson). All. Rui Vitoria

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka (78′ Rrahmani), Zielinski; Lozano, Mertens, Elmas; Petagna. All. Spalletti

Ammoniti: Litvinov (S), Koulibaly (N), Sobolev (S), Promes (S)

Pagina Twitter Napoli: https://twitter.com/sscnapoli?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Eauthor

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20