fbpx
Novembre30 , 2021

Spezia-Genoa- 1-1: i padroni di casa mostrano i muscoli ma non basta

Related

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Gp Arabia Saudita: orari e dove vederlo

Il Gp d'Arabia Saudita è il penultimo appuntamento del...

Share

Oggi 26 Ottobre 2021 nello Stadio Alberto Picco alle ore 18:30 si è disputata la partita Spezia-Genoa- di Serie A. Nel primo tempo lo Spezia prova a costruire trame, mentre il Genoa aspetta il momento giusto. Nel secondo parziale invece la partita si accende e i padroni di casa realizzano un gol ma collezionano altre azioni pericolose ma non sfruttate efficacemente sotto porta. Il Genoa non molla e nel finale sigla il pareggio.


Spezia-Genoa: formazioni e dove vederla


Spezia-Genoa-: formazioni ufficiali

Spezia (4-2-3-1): Provedel, Ferrer, Hristov, Nikolaou, Bastoni, Kovalenko, Maggiore, Strelec, Salcedo, Gyasi, Nzola. Allenatore: Thiago Motta.

Genoa (4-3-3): Sirigu, Cambiaso, Vasquez, Masiello, Criscito, Rovella, Badelj, Behrami, Kallon, Destro, Ekuban. Allenatore: Ballardini.

Cosa è successo nella partita?

Primi 45 minuti giocati in equilibrio con pochi sprazzi di luce qua e là. Gli ospiti provano una sola volta ad impensierire lo Spezia, ma è solo un fuoco di paglia. La prima azione dello Spezia avviene al 21 minuto, Gyasi va alla conclusione da posizione defilata, trovando un angolo ma l’azione non porta a nulla. Invece il Genoa ci prova nel 28 minuti con Ekuban, conclusione potente ma che non finisce nello specchio della porta. I padroni di casa si riaffacciano con Bastoni al 38 munuto da Calcio di punizione ma la palla è troppo alta. Le ultime azioni sono del Genoa ma completamente sbagliate da Destro sotto l’area di rigore.

Secondo Tempo

Il secondo parziale è molto più vivo e pieno di colpi di scena, anche se la protagonista rimane sempre lo Spezia che ha qualità, tecnica e velocità di passaggio ma alla fine il Genoa d’inerzia trova il pareggio. Nel 50 minuto Destro nuovamente calcia di prima intenzione dal limite dell’area ma si immola Hristov salvando lo Spezia. Dopo 8 minuti lo Spezia comincia a pressare con Gyasi che trova il palo, nel 68 minuto Gyasi ci riprova grazia al passaggio di Colley che mette al centro il pallone a porta praticamente sguarnita ma il giocatore calcia alto. Dopo due minuti arriva il gol dello Spezia, Colley si avventa sul pallone e tira un missile terra-area che si infrange sul palo, palla che rimbalza sulla schiena di Sirigu e va in porta. Nel 85 minuto Caicedo entra in area, fa la finta e disorienta Provedel che poi lo stende. Viene concesso il rigore al Genoa. Dal dischetto Mimmo Criscito spiazza il portiere e trova il pareggio.

I calciatori migliori e peggiori nello Spezia e nel Genoa  

Il migliore per lo Spezia è Colley che stasera è stato propositivo e brillante servendo molti assist ai suoi compagni di squadra. Invece il peggiore sempre per lo Spezia è stato Gyasi che ha collezionato azioni fondamentali ma non le ha finalizzate. Per il Genoa il migliore è stato Caicedo che ha macinato campo ed è l’unico che si è avvicinato con il colpo di testa alla vittoria del Genoa, mentre il peggiore è stato Destro che ha sbagliato tutto quello che c’era da sbagliare.

Tabellino

MARCATORI: 66′ aut. Sirigu (S), 86′ rig. Criscito (G)

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Hristov, Nikolau, Bastoni; Kovalenko, Maggiore; Strelec (59′ Colley), Salcedo (77′ Antiste), Gyasi; Nzola. A disposizione Zoet, Zovko, Manaj, Verde, Podgoreanu, Amian, Bertola. Allenatore Thiago Motta

GENOA (4-3-3): Sirigu; Cambiaso (46′ Biraschi), Vasquez, Masiello, Criscito; Behrami (62′ Caicedo), Badelj (74′ Galdames), Rovella; Ekuban (46′ Sturaro), Destro, Kallon (71′ Pandev). A disposizione Semper, Marchetti, Sabelli, Melegoni, Ghiglione, Portanova, Toure. Allenatore Ballardini

ARBITRO: Simone Sozza di Seregno

AMMONITI: Bastoni, Provedel (S); Biraschi, Kallon, Caicedo, Masiello (G)

Pagina Twitter Serie A: https://twitter.com/SerieA?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Eauthor

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20