― Advertisement ―

spot_img

De Zerbi lascia il Brighton. Lo attende il Bayern?

Le strade di Roberto De Zerbi e il Brighton si separano. La decisione è stata presa di comune accordo dalle parti interrompendo cosi con...
HomeCalcio InternazionalePremier LeagueTen Hag al Manchester United: inizia la rivoluzione?

Ten Hag al Manchester United: inizia la rivoluzione?

Con l’ufficialità, giunta nelle scorse ore, di Ten Hag al Manchester United, è iniziata la nuova era dei Red Devils. La scelta del tecnico olandese presuppone una filosofia di calcio del tutto diversa da quella attuale, basata su un gioco divertente e molto offensivo. Ecco perchè ci sarà bisogno di calciatori in linea con le sue idee, il che presuppone una rivoluzione all’interno della rosa e non sono da escludere cessioni eccellenti.

Ten Hag al Manchester United: chi potrebbe andarsene e chi potrebbe arrivare?

Il primo caso spinoso che Ten Hag dovrà affrontare sarà quello relativo a Cristiano Ronaldo. Difficile, se non addirittura improbabile, una convivenza tra i due, visto che le caratteristiche tecniche del portoghese mal si sposano con la filosofia dell’olandese. Il campione di Madeira ha ancora un anno di contratto, ma è verosimile che decida di lasciare anzitempo per evitare tensioni che possano poi destabilizzare l’ambiente. In lista di sbarco ci sono Juan Mata, Jesse Lingard, Paul Pogba, Edison Cavani, tutti in scadenza al 30 giugno, oltre Matic, che ha già ufficializzato l’addio, ed Henderson. Nomi illustri che andranno sicuramente rimpiazzati. Sul taccuino della dirigenza dei Red Devils sono finiti i difensori Antonio Rudiger del Chelsea e Jurrien Timber dell’Ajax, i centrocampisti Kalvin Philips del Ledds e Christopher Nkunku del Lipsia, e gli attaccanti Victor Osinmhen dell Napoli, Darwin Nunez del Benfica, Paulo Dybala della Juventus e Anthony dell’Ajax.

Ten Hag si presenta allo United

Queste le prime parole di Ten Hag da nuovo tecnico dello United: “E’ un grande onore essere nominato allenatore del Manchester United e sono estremamente entusiasta della sfida che ci attende. Conosco la storia di questo grande club e la passione dei tifosi e sono assolutamente determinato a sviluppare una squadra in grado di offrire il successo che meritano. Sarà difficile lasciare l’Ajax dopo questi anni incredibili e posso assicurare ai nostri tifosi il mio completo impegno e concentrarmi sul portare a termine questa stagione prima di trasferirmi al Manchester United”.

Il Manchester United ha scelto Ten Hag?