fbpx
Ottobre21 , 2021

Torino-Belotti: il rinnovo rimane un mistero

Related

Zenit-Juventus 0-1: Kulusevski avvicina i bianconeri agli ottavi

La truppa di Massimiliano Allegri mette a segno il...

La Lazio ha il re del centrocampo: Milinkovic

Milinkovic-Savic negli ultimi anni è diventato uno dei giocatori...

Sergio Garcia non ci sarà a Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è ormai...

Mainz 05 vs Augsburg: pronostico e possibili formazioni

Due squadre della Bundesliga posizionate nella metà inferiore della...

Share

Ancora nessun passo avanti nella trattativa Torino-Belotti per il rinnovo del contratto. A complicare ulteriormente le cose l’infortunio che sta costringendo da diverso tempo ai box l’attaccante granata. Ma è chiaro che alla base di questo ritardo ci sia anche l’insoddisfazione del giocatore nei confronti del progetto tecnico della squadra.

Torino-Belotti: perché il rinnovo tarda ad arrivare?

L’attaccante granata e della Nazionale campione d’Europa è stato l’unico a salvarsi nelle ultime due stagioni disastrose per il club che ha raggiunto la salvezza soltanto nelle ultime giornate. Ecco perché si sente legittimato a scegliere il proprio futuro valutando le ambizioni del club granata. Attualmente, però, il Gallo è afflitto da un problema al perone emerso nel match contro la Fiorentina di tre settimane fa e che non gli consente per ora nemmeno di correre. I tifosi speravano di rivederlo anche solo per uno spezzone in occasione del derby di sabato contro la Juventus, ma rimarranno delusi. Fortunatamente la squadra non ha risentito della sua assenza, avendo ottenuto 8 punti nelle ultime quattro partite, ma è chiaro che la presenza del bomber rimane fondamentale per il raggiungimento di una salvezza tranquilla.

Torino-Belotti: le parole del ds Vignati

Il direttore tecnico dei granata, Vagnati, non sembra preoccupato circa la permanenza dell’attaccante a Torino: “Belotti è una persona che tiene molto al Torino. Io penso che i risultati di tutti saranno determinati per il suo futuro, siamo sereni perché è un grande professionista che tiene al suo futuro e a quello del Torino. Non ci sono isterismi perché il calcio è cambiato, sempre più i giocatori andranno vicini alla scadenza del contratto”.

Calciomercato Roma: suggestione Belotti

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20