Una super Dea stende il Sassuolo!

Il Sassuolo di De Zerbi non riesce a tenere il ritmo e cade sotto i colpi di una scatenata Atalanta. Una partita molto vivace tra due pretendenti per l’Europa. A dare il colpo di grazia agli emiliani ci ha pensato Ilicic, entrato nel corso del secondo tempo e autore dei tre goal finali che hanno steso i padroni di casa.

Non si conclude nel migliore dei modi l’anno per il Sassuolo, che, dopo il KO di Roma, trova oggi un’altra pesante sconfitta e si allontana di parecchie posizioni dalla zona Europa. L’Atalanta, al contrario, si porta a pari punti col Milan, che però ha una gara in meno, e si avvicina alle altre contendenti per un posto in Europa.

FORMAZIONI

SASSUOLO 4-3-3

Consigli

Rogerio, Marlon, Magnani, Lirola

Locatelli, Sensi, Duncan

Di Francesco, Matri, Berardi

All. De Zerbi

A disposizione: Trotta, Boateng, Pegolo, Brignola, Dell’Orco, Satalino, Peluso, Duricic, Bourabia, Magnanelli, Babacar

ATALANTA 3-4-1-2

Berisha

Mancini, Palomino, Toloi

Castagne, Pasalic, Freuler, Hateboer

Gomez

Zapata, Barrow

All. Gasperini

A disposizione: Gosens, Masiello, Kulusevski, Tumminello, Del Prato, Djimsiti, Rossi, Gollini, Ilicic, Valzania, Reca, Pessina

PRIMO TEMPO

Nei primi venti minuti, le due squadre attaccano molto, ma entrambe sono poco precise negli ultimi passaggi o quando è il momento di chiudere l’azione.

A scuotere il match ci pensa, al 19′, Zapata, che trova la deviazione aerea su punizione, calciata da Gomez, e batte consigli. Per l’attaccante colombiano è la decima rete in Serie A, questa stagione. Al 25′ è ancora Gomez a calciare una punizione verso il centro dell’area, questa volta, però, la sfera viene bloccata da Consigli. Al 29′ Gomez innesca di nuovo Zapata, che prova il tiro, respinto dalla chiusura di Locatelli. Al 30′ Toloi, lasciato completamente solo, si divora il possibile 0-2, mettendo un fuori un colpo di testa. Al 40′ si fanno pericolosi i padroni di casa. Sensi trova Matri in area di rigore. Il centravanti neroverde controlla di petto e calcia al volo, mandando la palla a fil di palo. Due minuti dopo, arriva il raddoppio dei bergamaschi. Gomez scambia con Barrow e poi va alla conclusione, che viene anche deviata da Magnani, non lasciando scampo a Consigli. Prima del finale di tempo, Zapata, dopo un’ottima azione personale, calcia sul primo palo, trovando la risposta pronta dell’estremo difensore neroverde, che respinge.

SECONDO TEMPO

L’Atalanta, già a inizio ripresa, va vicina al tris. Barrow scambia con Gomez, che restituisce il pallone, in area, al centravanti. Il Gambiano calcia un potente rasoterra, che viene respinto da Consigli. Al 51′ Duncan accorcia le distanze con un potente tiro, che si insacca sul primo palo. La situazione dura poco perché, al 54′, la Dea va di nuovo a +2 con Mancini, avventatosi sul prolungamento di Palomino, dopo l’angolo battuto da Gomez. Passano altri tre minuti e il Sassuolo accorcia di nuovo le distanze, ancora una volta con Duncan. Il centrocampista del Sassuolo scambia con Boateng e calcia in porta, mettendo di nuovo la sfera alle spalle di Berisha, con l’aiuto della deviazione di Palomino. Al 60′ i padroni di casa sfiorano il pareggio. Berisha si supera per deviare in corner il diagonale di Di Francesco. Gasperini è deciso a chiudere la partita e fa entrare in campo Ilicic. Al 64′ Zapata va vicino alla doppietta, ma il suo colpo di testa finisce fuori. Due minuti dopo, sfiora il secondo goal anche Gomez, colpendo la traversa con un tiro dal limite dell’area. Al 74′ Ilicic, trovato da Toloi con un filtrante, calcia nell’angolino basso, battendo Consigli. Inizia lo show dello sloveno, che all’84’, trova la doppietta e, al 92′, al termine di un contropiede, batte per la terza volta il portiere neroverde. L’ingesso di Ilicic non ha più lasciato scampo al Sassuolo, che si arrende allo strapotere dell’Atalanta. Al Mapei finisce 2-6.

TABELLINO

GOAL: 19′ Zapata, 42′ Gomez, 51′ e 57′ Duncan, 54′ Mancini, 74′, 87′ e 92′ Ilicic

SOSTITUZIONI

SASSUOLO: 25′ Peluso per Marlon, 56′ Boateng per Matri, 73′ Bourabia per Locatelli

ATALANTA: 63′ Ilicic per Barrow, 82′ Djimsiti per Mancini, 90′ Pessina per Gomez

AMMONIZIONI

SASSUOLO: Sensi

ATALANTA: Castagne, Zapata

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.