― Advertisement ―

spot_img

Prima tappa Giro Romandia 2024: Godon vince allo sprint ed è il nuovo leader

Va al francese Dorian Godon la prima tappa Giro Romandia 2024, da Chateau-d'Oex a Friburgo di 165,7 km, imponendosi in volata davanti all'italiano Vendrame...
HomeCalcioCalciomercatoVan de Beek e Tchoumeni: la Juve svolta a centrocampo?

Van de Beek e Tchoumeni: la Juve svolta a centrocampo?

La Juventus si appresta a rivoluzionare il centrocampo, reparto da anni ormai privo di qualità, e dove l’inserimento del pur ottimo Locatelli, non può certamente bastare a colmare questa lacuna. Ecco perchè la dirigenza bianconera ha già individuato due profili che potrebbero far svoltare la linea mediana: parliamo di Van de Beek Tchoumeni.

Van de Beek e Tchoumeni: La Juventus sogna l’accoppiata?

Premesso che l’arrivo di entrambi è subordinato ad almeno alla cessione di un centrocampista, ovvero uno tra Ramsey e McKennie, ritenuti ormai sempre meno indispensabili nel progetto tecnico di Allegri. Partiamo da Van denn Bek. L’ olandese del Manchester United potrebbe essere già fattibile a gennaio, dato che sta trovando pochissimo spazio e dunque spinge per trovare un’altra sistemazione. In questa stagione ha fin’ora disputato una sola partita da titolare e due da subentrato. Impensabile per un giocatore che all’Ajax aveva mostrato tutto il suo valore, essendo capace di ricoprire tutti i ruoli del centrocampo. Nei giorni scorsi si è vociferato di un contatto tra il suo entourage e il managment bianconero, ma perchè l’affare si concretizzi occorre che lo United sia favorevole al prestito con diritto/obbligo di riscatto. Passiamo al grande sogno, il francese Tchoumeni. Il 21enne talento del Monaco si à gia’ definitivamente consacrato ed è assai probabile che a giugno possa oscatenarsi un’asta attorno a lui. La Juventus, però, è da tempo vigile sul giocatore e proverà ad anticipare la concorrenza.

La Juventus valuta Rudiger, ma non solo