La finale del Viareggio Women’s Cup è stata vinta dalla Juventus Women. Nella partita giocata oggi a Montignoso (Massa Carrara) la squadra bianconera Under 19 ha battuto le pari categoria giallorosse con il risultato 3-2. Le tre reti juventine sono state segnate tutte nel primo tempo.Al 12′ Musolino rompe il ghiaccio, raddoppio cinque minuti più tardi con Toniolo e tris al 36′ di Bregonzi. Si va al riposo con la Juventus che ha mezza coppa in tasca.

Ma la Roma non si perde d’animo e cerca di capovolgere il risultato. Ci riesce quasi e trova il primo gol al 24′ del secondo tempo con la firma di Landa. Arriva forse troppo tardi il raddoppio, al 40′, lo realizza Pacioni. Non rimane molto tempo per tentare di raggiungere il pareggio e l’incontro si chiude con la seconda vittoria consecutiva per la Juventus Women nel prestigioso torneo.

Tabellino

ROMA (4-2-3-1): Ghioc; Pacioni, Corrado, Massimino, Orlando; Severini, Pienzi (10’ st. Vigliucci); Graziosi (10’ st. Tarantino), Boldrini, Corelli (29’ st. Manca); Landa.

JUVENTUS (4-3-3): Beretta; Caiazzo, Brscic, Masu, Toniolo (49’ st. Distefano); Bellucci, Musolino, Silvioni; Berti, Beccari (36’ st. Sciberras), Bragonzi.

Reti: 12’ pt. Musolino (J), 17’ Toniolo (J), 36’ Bragonzi (J); 24’ st. Landa (R), 40′ Pacioni (R).

Espulsioni: Orlando (R) al 47’ st.

Ammonizioni: Bellucci (J), Masu (J).

Il percorso del Viareggio Women’s Cup

Istituito lo scorso anno, è dunque alla seconda edizione ed entrambe sono state vinte dalla squadra zebrata. Due gironi per otto compagini. Nel girone A si sono incontrate: Juventus, Empoli, Inter e Roma; nel girone B:Sassuolo, Fiorentina, Westchester United ( USA) e Genoa. Dall’11 al 15 febbraio si sono svolte le partite deila fase eliminatoria, dopo la quale sono stati fatti gli abbinamenti delle semifinali. La Juventus si è trovata di fronte la Fiorentina, battuta per 5-2 mentre la Roma ha battuto il Genoa 2-0. Questi risultati ci hanno consegnato la finale giocata oggi.

Se il vivaio è il serbatoio naturale di talenti per le nostre squadre ed il futuro della nazionale il torneo di Viareggio rappresenta senz’altro una importante vetrina per le giovani calciatrici italiane. Una manifestazione per la quale è auspicabile una sempre maggiore partecipazione.

Nuova aggressione ad una sedicenne arbitro

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.