fbpx
Settembre29 , 2021

Winter Marathon 2021, la grande gara di auto d’epoca nelle Dolomiti

Related

Milan-Atletico Madrid 1-2: beffa finale per i rossoneri

Oggi 28 Settembre 2021 nello Stadio Giuseppe Meazza alle...

NFL, Week 4 – La preview di Jaguars – Bengals

La quarta settimana di NFL si apre con la...

Shakhtar Donetsk-Inter 0-0: finisce a reti bianche il match di Kiev

L'Inter raccoglie solo un punto dalla trasferta di Kiev....

Intercontinentale: nasce il trofeo riguardante le Nazioni

Oggi 28 Settembre 2021 è stato trovato l'accordo tra...

Fenerbahce-Olympiacos: pronostico e probabili formazioni

L'Olympiacos si recherà in Turchia giovedì 30 settembre per...

Share

Si è conclusa la XXXIII edizione della Winter Marathon, la famosa gara di auto d’epoca che si svolge nell’incantevole paesaggio delle Dolomiti. A trionfare è stato il team di Edoardo Bellini e Roberto Tiberti che a bordo della loro Fiat 508 C del 1937 sono riusciti a strappare la vittoria e a posizionarsi davanti alle coppie formate da Alberto Aliverti e Stefano Valente su una macchina analoga e i fratelli Marco e Fabio Salvinelli (Scuderia Classic Team) con una Fiat 1100/103 del 1954.

La gara – Winter Marathon

Hanno partecipato alla Winter Marathon circa 100 auto d’epoca costruite fino al 1968 ma erano presenti anche alcune vetture di particolare interesse storico costruite fino al 1976.

Il percorso si snoda in oltre 500 km di strade di montagna che attraversano alcuni dei paesaggi più belli e caratteristici d’Italia, passando per la Südtirolen Weinstraße ma anche vicino a meraviglie come il Campolongo o il Sella al Pordoi.

I premi per le prime posizioni di questa competizione sono 2 cronografi della collezione Champion V.

Trofeo Eberhard

Nella giornata di Sabato 16 Gennaio è andato in scena anche il trofeo Eberhard, una gara riservata ai primi 32 classificati della Winter Maraton e che è andata in scena sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio.

A trionfare è stata la coppia formata da Massimo Bisi e Claudio Cattivelli a bordo della loro Porsche 365 B Coupè del 1963, mentre dietro sono arrivati rispettivamente Alberto Aliverti e Stefano Valente (Fiat 508 C del 1937) ed Ezio Sala e Gianluca Cioffi (Lancia Aprilia del 1937).

Il premio per la vittoria di questa competizione è un cronografo della collezione Tazio Nuvolari.

Ebherard come main sponsor

La casa di orologi svizzera è, come da consuetudine, main partner della Winter Marathon oltre che timekeeper della competizione. Questa azienda, fondata nel 1887, ha da sempre avuto un grande legame con il mondo delle corse, in particolare con il grande campione Tazio Nuvolari al quale è stata dedicata una collezione nel 1992.

Più recentemente Ebherard ha stretto un forte legame anche con la casa automobilistica Alfa Romeo, per la quale ha disegnato 2 collezioni in occasione anche del 110° anniversario della marca per la quale ha corso, tra gli altri, anche Tazio Nuvolari.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20