fbpx
HomeMotoriFormula UnoWolff Canada: il team...

Wolff Canada: il team ha preso la strada giusta

Non è stata la stagione attesa dalla Mercedes ma invece il Gran Premio del Canada ha segnato il ritorno sul podio di Lewis Hamilton, cosa che Toto Wolff chiede di prendere con calma. Dopo il Gran Premio del Canada, il boss della squadra tedesca ha dichiarato: “Una rondine non ha fatto un estate. Abbiamo visto quella rondine a Barcellona, ​​ma in qualche modo è volata in un altro posto”.


Andretti e Alpine: accordo possibile in IMSA (con uno sguardo alla F1)


Wolff Canada: che cosa ha detto il Team Principal Mercedes?

“Più che investire sulla monoposto forse ci converrebbe finanziare un’asfaltatura delle piste prima di andarci a correre”. Toto Wolff ha scherzato al termine del Gran Premio del Canada, corsa che ha soddisfatto la Mercedes così come i suoi due piloti, ma nella battuta c’è del vero. Analizzando i numeri di Montreal emerge una Mercedes in ascesa, che non ha solo conquistato il quinto podio stagionale ed un buon bottino di punti, ma anche convinto in alcune fasi della corsa, quando sia Hamilton che Russell sono stati grado di girare ad un ritmo molto vicino a quello del tandem di testa Verstappen-Sainz.

Wolff Canada: la Mercedes dovrà crescere

È vero che negli ultimi 17 giri, quelli seguiti al periodo di safety car, il ritmo di Hamilton è stato veloce, ma il gap sul traguardo è stato comunque di sette secondi. Lewis è riuscito al penultimo giro ad ottenere il suo crono più veloce, a quattro decimi dal giro più veloce di Sainz, ma il Direttore Tecnico Mike Elliott nel briefing post-gara è stato molto chiaro in merito. “Dobbiamo essere onesti con noi stessi nella valutazione complessiva della gara c’è da tener presente che nelle prime posizioni non c’erano Leclerc e Perez, ed anche se ci siamo meritati il terzo e quarto posto finale, in termini di potenziale le nostre posizioni sarebbero stata la quinta e la sesta. Al netto di questa importante premessa, dal mio punto di vista l’aspetto più bello della nostra gara di domenica è stato vedere il passo dalla macchina. Nei giri finali Lewis ha girato vicino ai tempi dei primi, ed è stato possibile perché abbiamo gestito molto bene le gomme”.

Che cosa ha detto Elliott?

La W13 è migliorata in merito all’affidabilità, e in termini di classifica ha avuto un peso molto importante in questa prima fase di stagione. Nelle ultime quattro gare dietro la Red Bull (che ha messo insieme ben 153 punti) c’è la Mercedes a quota 93, che precede la Ferrari a 71. I piloti, il race-team e l’affidabilità sono indubbiamente dei punti a favore, ma senza la performance è difficile che la squadra possa raccogliere più di quanto fatto finora. La squadra non nasconde però di avere buone aspettative in vista di Silverstone, weekend nel quale arriveranno anche aggiornamenti sulle due W13. “Porteremo nuovi pezzi non mi aspetto di vedere azzerato il gap con Ferrari e Red Bull, e se la gara non avrà nulla di imprevisto penso che sarà dura. Credo però che Silverstone sarà un circuito un po’ più adatto a noi, come lo è stato Barcellona, forse solo un po’ più difficile”, conclude Elliott.

Wolff Canada: calma e sangue freddo

Hamilton, che finora è sempre stato a disposizione della squadra anche quando c’è stato da scendere in pista con setup che non fornivano grandi garanzie, nel weekend di casa cercherà di preparare tutto al meglio lasciando da parte eventuali esperimenti. Toto Wolff ha infine dichiarato: “Penso che dobbiamo essere cauti. Venerdì eravamo fuori ritmo. Sul bagnato siamo stati bene, e penso che sia stato rispettabile. E penso che in gara, a volte, eravamo con le auto più veloci. Nella secondo stint Lewis e George erano quasi alla pari con i primi. Non erano proprio lì, ma in alcuni giri sì. È molto incoraggiante vederlo. Ma dobbiamo essere cauti. C’è molto lavoro da fare per tornare in testa e non ci siamo ancora”.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/F1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Central Cordoba vs Argentinos Juniors: pronostico e possibili formazioni

Due squadre con record identici nella seconda fase della Primera Division...

GP Silverstone: piove nelle libere 1, si gira poco

Il GP di Silverstone si apre con le libere 1, dal...

Terremoto al Marsiglia: Sampaoli lascia la panchina

Clamoroso terremoto al Marsiglia. A poco più di un mese dall'inizio...

Tour de France 2022: la Jumbo Visma punta tutto su Roglic

Prendi il via il 1° luglio la centoventinovesima edizione di una...

Read Now

Central Cordoba vs Argentinos Juniors: pronostico e possibili formazioni

Due squadre con record identici nella seconda fase della Primera Division argentina si affronteranno venerdì mentre il Central Cordoba ospiterà l'Argentinos Juniors all'Estadio Alfredo Terrera Central Cordoba. El Ferroviario ha sette punti dopo cinque incontri in questo turno, mentre El Bicho punta a un posto nella Copa...

GP Silverstone: piove nelle libere 1, si gira poco

Il GP di Silverstone si apre con le libere 1, dal meteo tipicamente inglese. Uno scroscio di pioggia bagna il leggendario circuito rendendo di fatto inutile l'intero turno. Solo dieci piloti fanno segnare un tempo, mentre il resto del gruppo si limita a degli installation lap. Valtteri...

Terremoto al Marsiglia: Sampaoli lascia la panchina

Clamoroso terremoto al Marsiglia. A poco più di un mese dall'inizio della prossima stagione, il tecnico argentino Jorge Sampaoli ha deciso di rassegnare le dimissioni con effetto immediato. Confermate, quindi, le indiscrezioni di qualche giorno fa da parte dei media locali. Terremoto al Marsiglia: Perché Sampaoli si è...

Tour de France 2022: la Jumbo Visma punta tutto su Roglic

Prendi il via il 1° luglio la centoventinovesima edizione di una delle corse di ciclismo più popolari al mondo, il Tour de France. L’edizione di quest’anno si svolge lungo un percorso di 3353,4 km con partenza in Danimarca, a Copenaghen, con una cronometro individuale, e arrivo il...

Pessina lusingato dal Monza. Oggi è il Sensi-Day

Continua il mercato del Monza. Dopo gli arrivi di Cragno e Carboni dal Cagliari retrocesso e la firma di Ranocchia a zero, Galliani punta ad altri top colpi per le ambizioni della squadra brianzola. Pessina è lusingato dal Monza. Vicino anche Birindelli del Pisa. Oggi sarà anche...

Richarlison al Tottenham: ufficiale il rinforzo per gli Spurs

Londinesi scatenati sul mercato. Richarlison si accasa al Tottenham, alla corte di Antonio Conte. Affare importante per il club, che aggiunge ulteriore qualità ad un reparto offensivo di tutto rispetto. L'ex Leeds si aggiunge ai già acquistati Ben Forster, Ivan Perisic e Yves Bissouma. Richarlison al Tottenham, quali...

Il silenzio cala in casa Red Bull, licenziato Vips, e Piquet?

Il silenzio cala in casa Red Bull inesorabile. Non si sente un fiato riguardo il giovanissimo Vips, sono ancora tutti in apnea per l’impegno di fare cuscinetto alla famiglia Piquet nelle loro romanze tra nonna, padre, figlia e il cugino Rodrigo. Si è perso il senso o...

Vancouver Whitecaps vs Los Angeles FC: pronostico e possibili formazioni

Dopo aver ottenuto alcuni acquisti di successo nelle ultime settimane, il Los Angeles FC torna in campo domenica 3 luglio quando si recherà al BC Place Stadium per un appuntamento con i Vancouver Whitecaps. Il Vancouver ha esteso la sua serie di imbattibilità casalinga a sette partite...

New York Red Bulls vs Atlanta United: pronostico e possibili formazioni

L'Atlanta United partecipa all'incontro MLS questo fine settimana alla ricerca di una seconda vittoria su strada della stagione quando affronterà i New York Red Bulls venerdi 1 luglio alla Red Bull Arena. New York è a tre punti dal Philadelphia Union per la prima volta nella Eastern...

Immobilismo Milan: situazione preoccupante

Nel giro di pochi giorni i rossoneri hanno perso Botman e rischiano seriamente la beffa per Renato Sanches, avvicinatosi al PSG nelle ultime ore di mercato. Inoltre due degli artefici del ritrovato scudetto, Maldini e Massara, non hanno ancora rinnovato con il club. L'immobilismo del Milan sta...

Independiente del Valle vs Lanus: pronostico e possibili formazioni

Giovedì l'Independiente del Valle accoglierà il Lanus in Ecuador per l'andata degli ottavi di finale di Copa Sudamericana. Gli ospiti hanno prenotato il loro posto negli ottavi di finale finendo in testa al proprio girone, mentre i padroni di casa si ritrovano nella competizione secondaria del Sud...

Fortaleza vs Estudiantes: pronostico e possibili formazioni

Il Fortaleza ospiterà l'Estudiantes in Brasile venerdì 1 luglio per l'andata degli ottavi di finale di Copa Libertadores. Nonostante un brutto inizio di campionato, i padroni di casa hanno impressionato per avanzare al secondo posto, mentre i loro ospiti hanno superato il loro girone con 12...