Il mercato di riparazione è ormai entrato nel vivo. Nonostante il DS della Lazio, Igli Tare abbia dichiarato che non ci saranno entrate imminenti, continua a studiare diversi giocatori. Il reparto che appare maggiormente in emergenza è la fascia sinistra che da tempo non vede Lulic e Fares. La soluzione che potrebbe piacere alla società biancoceleste porta il nome di Oleksandr Zinchenko.

Zinchenko – Lazio, possibile soluzione per la fascia sinistra?

Oleksandr Zinchenko al momento indossa la maglia del Machester City di Guardiola, ma potrebbe anche guardare ad altri lidi dato che non è tra le prime scelte dell’allenatore. Il difensore slovacco classe 1996 potrebbe essere il “sostituto” perfetto per quanto riguarda la zona sinistra del campo. Nelle ultime gare Marusic è stato adattato ad un ruolo non suo, ora sarebbe necessario trovare un profilo che risponda perfettamente alle caratteristiche difensive. Ieri la Lazio è tornata a vincere e sebbene abbia faticato molto, tutti si augurano che sia l’inizio di un percorso diverso rispetto a quello visto finora.

I tanti impegni futuri, Coppa Italia, Champions League e ovviamente Serie A, fanno riflettere i vertici del club che devono trovare soluzioni utili e tempestive in termini di giocatori. Ieri ad assistere alla partita contro la Fiorentina c’era anche Lulic che sta proseguendo il proprio recupero dall’infortunio alla caviglia. Il Capitano è fuori dal campo quasi da un anno. Non si sa ancora quando avverrà il rientro in squadra. Per questo anche se Tare dichiara che il mercato degli acquisti è chiuso, ci potrebbe invece essere qualche sorpresa. Il nome di Zinchenko circola da diverse ora a Formello e il club inglese potrebbe accordarsi con la Lazio per un prestito con diritto di riscatto. Si attendono ulteriori sviluppi.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20