Alonso vicino al ritorno in Renault
Alonso vicino al ritorno in Renault

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex team manager Flavio Briatore è ritornato sul ritorno alla Renault, dopo un anno sabbatico, del suo ex pupillo Fernando Alonso, spiegando perché il pilota asturiano ha preferito la scuderia francese alla Racing Point dalla quale ha ricevuto un’offerta: “Quest’anno la Racing Point è una supermacchina e se la può giocare con la Ferrari. Con Stroll abbiamo un’ottimo rapporto, ma Fernando torna a casa”. Inoltre l’avvento di Luca De Meo a capo della Renault sembra essere una garanzia per ottenere risultati positivi: “Lo stimiamo molto e ha un palmares incredibile. Sono convinto che saprà motivare tutti e che dara’ un grande contributo al team.

https://sport.periodicodaily.com/alonso-in-renault/

Malgrado l’età non più giovanissima(39 anni), secondo Briatore, Alonso potrà ancora dire la sua al cospetto dei tanti giovani che stanno emergendo in F1: “Rispetto a quando era alla McLaren, Fernando ha perso 5 kili e le macchine ora sono più facili da guidare rispetto a 3-4 anni fa. Ha grandi motivazioni, due anni senza F1 lo hanno disintossicato”.

Infine non esclude la possibilità di ritornare a lavorare di nuovo con Alonso: “Io a 70 anni sono meglio di molti trentenni con cui mi confronto ogni giorno. Se serve ora che c’è Fernando sono pronto a dare una mano, ma non ho alcuna velleità di tornare in un team. Torna Alonso, non Briatore”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20