Il mercato di riparazione è nella sua fase clou. I club stanno cercando una sistemazione ai giocatori che non rientrano più nelle liste degli allenatori. È ciò che sta succedendo a Djavan Anderson, centrocampista della Lazio. Il suo futuro potrebbe decidersi proprio durante questa finestra di mercato. Il giocatore guarderà verso altri lidi?


Lazio al centro di un equivoco di mercato


Djavan Anderson, possibile cessione?

Djavan Anderson centrocampista olandese classe 1995, è arrivato alla Lazio dal Bari nel 2018, il presidente Lotito l’ha poi portato nella sua Salernitana per poi renderlo ai biancocelesti nel 2019. Il giovane giocatore non ha mai fatto parte della lista dei titolari di Inzaghi, però manteneva il suo posto all’interno dell’elenco, se mai ce ne fosse stato il bisogno. Con il recupero di Lulic (che non è ancora entrato in campo ma è presente all’appello), Anderson è stato escluso dalla lista dell’allenatore. Per questo motivo potrebbe lasciare la Lazio in questo mercato di riparazione. Il giocatore infatti è giovane e vorrebbe giustamente mettere in mostra le proprie capacità evitando il più possibile la panchina. Con la maglia biancoceleste vanta pochissime giocate: sono solo 70 i minuti complessivamente spesi in campo.

Ora come ora data la difficile situazione, non si può pensare che il giocatore venga venduto a titolo definitivo. Un prestito sarebbe la soluzione più adeguata. Alle porte del club capitolino ha bussato il Crotone che è interessato ad Anderson. Non si esclude quindi che il centrocampista possa indossare la maglia rossoblù. L’allenatore della squadra calabrese Giovanni Stroppa, ex centrocampista della Lazio, dopo la partita contro il Benevento ha accennato anche al mercato. Il tecnico ha detto che Crotone è un’ottima piazza per i giovani che hanno voglia di esprimersi e di crescere. Sarà stato un messaggio riferito anche ad Anderson? Si attendono ulteriori sviluppi.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20