L’Ingegnere della McLaren Andreas-Seidl ha elogiato il pilota Lando Norris che sta disputando un campionato sorprendente. Anche Daniel Ricciardo ha riconosciuto la crescita del suo collega autore di gare spettacolari. Per Norris attualmente fila tutto liscio ma dovrà continuare e non togliere mai la concentrazione perché questo campionato di F1 potrebbe riservare belle sorprese.


Daniel-Ricciardo: il pilota deve migliorare rispetto a Norris


Andreas-Seidl: cosa ha detto su Norris?

“E’ stato sicuramente un meritato podio” dice il capo del team McLaren Andreas Seidl dopo che Lando Norris è arrivato terzo nella gara di Formula 1 a Imola. L’inglese è arrivato terzo dietro Max Verstappen e Lewis Hamilton domenica ed è stato in grado di battere tutta la concorrenza a centrocampo. “Aver tagliato il traguardo solo dietro le due presunte migliori stelle del campo assicura soddisfazione alla squadra, ma sai anche che alcune cose hanno giocato anche nelle carte di Norris. “E non puoi decollare ora, perché quando vedi quanto velocemente Max è riuscito a staccare nell’ultimo stint, puoi vedere che c’è ancora molto lavoro davanti a noi”.

Tuttavia la McLaren è stata in grado di mostrare il suo buon potenziale. Una posizione di partenza nelle prime due file era già possibile in qualifica se il tempo di Norris non fosse stato cancellato a causa di una violazione del limite di pista. “Abbiamo fatto un grande passo con l’auto. Ed è stato anche incoraggiante vedere Lando correre in questo momento.”

Norris: un pilota dalle grandi aspettative

Il britannico aveva già mostrato la sua velocità sabato e domenica è riuscito a ripetere il terzo posto forse perso in qualifica. “Questi sono due fine settimana di fila, in cui ha dimostrato di aver decisamente fatto il passo successivo come pilota”, ha detto il capo del team. “Ne sono molto felice. Norris è ora alla sua terza stagione di Formula 1 e non può più godere di un bonus da principiante. Finora è riuscito a prevalere contro il suo nuovo compagno di squadra Daniel Ricciardo. Nonostante sia finito due volte dietro l’australiano nelle qualifiche, la domenica era nettamente in vantaggio”.

Dopo la seconda gara della stagione, Norris è in un ottimo terzo posto nella classifica piloti con 27 punti. “I risultati come qui e in Bahrain sono ovviamente una grande conferma per lui che sta andando nella giusta direzione. È particolarmente importante per lui vedere che Norris può guidare costantemente giri veloci. Perché se i tempi sul giro non arrivano, non posso aggiustarlo. Deve venire dai ragazzi”.

Andreas-Seidl: che cosa ha detto sulla crescita dei piloti?

Ma per Seidl è un segno che il suo pilota ha digerito la passata stagione e ha tratto le giuste conclusioni. “Questo lo ha messo in condizione di fare il passo successivo.” Seidl non lo intende solo in termini di sport ma anche a livello di carattere. “Ma è normale per questi ragazzi, e puoi aspettartelo perché devono fare questi passi in giovane età se vogliono essere i migliori piloti”. E quello che ha visto finora di Norris lo rende molto soddisfatto. Per il boss della McLaren era importante partire bene nelle prime due gare di questa estenuante stagione. “Inoltre, il sole non può sempre brillare, quindi è bello avere quei grandi momenti che abbiamo avuto nei primi due fine settimana. Allora è solo importante rimanere concentrati, mantenere la positività e il livello di energia e farlo di nuovo la prossima volta”.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/F1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20