fbpx
Ottobre19 , 2021

Atletico Madrid-Porto: pronostico e probabili formazioni

Related

Venezia-Fiorentina- 1-0: i lagunari battono i viola

Oggi 18 Ottobre 2021 nello Stadio Pierluigi Penzo alle...

Lecce vs Perugia: in tv e formazioni

Lecce vs Perugia è una delle partite della nona...

Lazio – Olympique Marsiglia: in tv e formazioni

Lazio - Olympique Marsiglia è una delle partite in...

Pisa vs Pordenone (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la nona giornata della Serie B...

Honda e KTM su Quartararo: una bomba che infiamma la MotoGP

Non si ferma mai il mercato piloti. Ad accendere...

Share

La ricerca dell’Atletico Madrid per la gloria in Champions League inizia mercoledì 15 settembre in casa, mentre il Porto fa visita al Wanda Metropolitano nel Gruppo B. La squadra di Diego Simeone entra in campo dopo aver vinto 2-1 sull’Espanyol nell’azione della Liga nel fine settimana, mentre il Porto ha pareggiato 1-1 con i campioni della Primeira Liga dello Sporting Lisbona. Il calcio di inizio di Atletico Madrid-Porto è previsto alle 21.

Prepartita Atletico Madrid-Porto: a che punto sono le due squadre?

Atletico Madrid

Con una tanto attesa corona spagnola ora nella bacheca dei trofei, l’Atletico cercherà di tradurre quel dominio nazionale in un successo sulla scena continentale, e hanno già iniziato come intendono andare in questo periodo. Dopo aver conquistato sette punti nelle prime tre partite della Liga prima della sosta per le nazionali, l’Atletico è tornato in campo domenica contro l’Espanyol e ha segnato un combattuto successo per 2-1, con Thomas Lemar che ha segnato un drammatico gol vittoria al 9′ dell’inizio del secondo tempo. tempo dopo i precedenti gol di Yannick Carrasco e Raul de Tomas. L’Atletico potrebbe non essere sembrato così convincente in nessuna delle sue quattro partite della Liga finora in questo periodo, ma siedono in cima alla classifica con Valencia e Real Madrid prima di iniziare il loro viaggio verso quella che sarebbe la prima Champions in assoluto Titolo di campionato quest’anno. La stagione 2021-22 segna il nono stint consecutivo dell’Atletico nella fase a gironi della Champions League, ma non è riuscito a superare gli ottavi in ​​tre delle ultime quattro stagioni e a quel punto è stato espulso dai futuri campioni del Chelsea lo scorso anno. Tuttavia, quella sconfitta per 1-0 contro il Chelsea in casa all’andata rappresenta la loro unica sconfitta dalle ultime 14 partite di Champions League in casa, e sette degli ultimi 11 incontri europei dell’Atletico con squadre portoghesi li hanno visti uscire vittoriosi.

Porto

La roccaforte del Porto sulla scena calcistica portoghese è stata interrotta dallo Sporting Lisbona nella stagione 2020-21 e la squadra di Sergio Conceicao ha cercato di rivendicare uno scalpo anticipato sui campioni appena incoronati durante l’attesissima battaglia di sabato. L’attaccante dello Sporting Nuno Santos ha impiegato solo 16 minuti per aprire le marcature il giorno prima che Luis Diaz del Porto salvasse un punto per la sua squadra nell’1-1, ma entrambe le squadre sono ora a quattro punti dal Benfica, che vanta cinque vittorie su cinque e hanno approfittato delle sviste dei rivali. A parte le fortune del campionato, il Porto si prepara per la Champions League 2021-22 con l’obiettivo di raggiungere gli ottavi di finale per la quinta volta in sei stagioni, anche se un gruppo composto da Atletico, Milan e Liverpool non è esattamente un segno di ottimismo per la squadra di Conceicao. Il Porto può vantare almeno una striscia di imbattibilità di 15 partite in tutte le partite ufficiali dalla sconfitta all’andata contro il Chelsea nei quarti di finale dello scorso anno, e i titolari della Champions League possono trarre conforto dal fatto che hanno prevalso in quattro delle ultime cinque trasferte nella fase a gironi. L’Atletico ha ottenuto vittorie per 2-0 e 2-1 sul Porto durante la fase a gironi del torneo 2013-14 – dove ha perso contro il Real Madrid in finale – ma la squadra portoghese ha ottenuto una memorabile vittoria per 3-0 al Vicente Calderon nel 2009, dove Radamel Falcao ha segnato contro il suo futuro club.


Tutte le partite di Champions League

Ultime notizie prima di Atletico Madrid-Porto

L’Atletico non ha alcun problema da affrontare sul fronte degli infortuni per la giornata di apertura, ma il difensore centrale Stefan Savic è squalificato dopo aver visto rosso contro il Chelsea e, secondo quanto riferito, aver usato un linguaggio offensivo nei confronti di un ufficiale. Jose Gimenez è quindi pronto per un immediato richiamo in difesa dopo essere entrato in panchina contro l’Espanyol, con Felipe e Mario Hermoso che mantengono i loro posti davanti a Jan Oblak. Lemar si è messo saldamente in lizza per l’inizio dopo le sue gesta eroiche contro l’Espanyol, quindi il posto di Angel Correa potrebbe essere a rischio dopo essere durato solo 45 minuti dell’incontro del fine settimana. Nel frattempo, il portiere del Porto Marchesin rimane fuori dai giochi dopo essersi operato per un infortunio al ginocchio, quindi il 21enne Diogo Costa continuerà per ora tra i pali. Conceicao ha eliminato Bruno Costa e Ivan Marcano nel primo tempo contro lo Sporting, ma l’allenatore del Porto ha affermato che si trattava di decisioni tattiche dopo che entrambi i giocatori erano stati ammoniti in anticipo nell’incontro, anche se poi ha visto il subentrato Toni Martinez prendere due ammonizioni in due minuti da mandare a fare il bagno presto. Il posto di Costa potrebbe comunque essere minacciato da Sergio Oliveira, mentre Zaidu Sanusi non ha preso parte contro lo Sporting dopo che un trasferimento al Fenerbahce entro il termine previsto è stato bloccato dal Porto.

Probabili formazioni Atletico Madrid-Porto

Atletico Madrid
Oblak; Gimenez, Felipe, Hermoso; Trippier, Koke, Llorente, Lemar, Carrasco; Suarez, Griezmann

Porto
Costa; Mario, Mbemba, Pepe, Marcano; Otavio, Uribe, Oliveira, Diaz; Corona, Taremi

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20