Estate, ombrelloni, granite, birra fredda, bar della spiaggia e…calciomercato.

CASA JUVENTUS

Paratici lavora sempre per Juan Miranda. Secondo la Gazzetta dello Sport lo spagnolo è ormai promesso ai bianconeri. Sul terzino c’era anche lo Schalke 04, che voleva il giocatore in prestito, ma la formula a titolo definitivo da parte dei bianconeri dovrebbe aver convinto il giocatore. La trattativa per la cessione di Rugani alla Roma è in stand-by, il club capitolino non è convinto della formula, prestito con obbligo di riscatto fissato a 24 milioni più i cartellini di Riccardi e Celar. Higuain e Dyabla, sempre secondo la Gazzetta dello Sport, dovrebbero rimanere a Torino, pare infatti che Paratici, rinfrancato dalle risposte sul campo da parte di entrambi i giocatori, vuole provare a piazzare altri elementi in uscita. Mandzukic resta sempre sul mercato, sul croato si è inserito anche il Barcellona.

CASA NAPOLI

Dopo l’ufficialità di Lozano dal PSV, Aurelio De Laurentis continua a lavorare per Ancelotti. In attesa di Icardi, che il presidente aspetterà fino a martedì, i partenopei hanno bloccato Fernando Llorente con un biennale da 2,5 milioni netti a stagione. Probabilmente non ci sarà un rilancio per James Rodriguez, il colombiano del Real Madrid è diventato meno strategico per la squadra che ha in mente Ancelotti. Tonelli versala cessione, distanza minima con la Fiorentina.

CASA INTER E MILAN

Non si parla ancora di reintegro vero e proprio, ma Icardi si allenerà in serata con la squadra. Tiene sempre banco la trattativa tra nerazzurri e viola per lo scambio Dalbert-Biraghi ed è previsto un incontro con l’agente di Sanchez. Si proverà a trovare l’accordo definitivo sul contributo dei Red Devils per l’ingaggio dell’attaccante cileno, che ammonta a 15 milioni di euro netti. La proposta dei nerazzurri è ferma a tre milioni, a cui i Red Devils aggiungeranno altri 12 milioni netti, ma filtra ottimismo.
Paolo Maldini ha annunciato la rescissione di Strinic, che conclude così la sua esperienza al Milan. La trattativa con il Monaco per Kessiè non si farà, i rossoneri non hanno pronto il sostituto adeguato per rimpiazzare l’ivoriano, nonostante l’offerta tra i 23 e i 28 milioni dei francesi. Potrebbe partire Reina, lo stipendio del portiere spagnolo (tre milioni netti) non è congruo con l’attuale situazione finanziaria del Milan e un suo addio farebbe respirare le casse rossonere. Nessuna novità su Ángel Correa.

CASA ROMA E LAZIO

Si prospetta un interessante derby di mercato tra le due squadre capitoline: entrambe le squadre sono interessate a Nikola Kalinic, sotto contratto con l’atletico Madrid fino al 2021. Petrarchi ha individuato nell’ex Fiorentina il vice Dzeko chiesto da Fonseca. Il neo tecnico vuole un giocatore offensivo di manovra e con una discreta conoscenza della Serie A. I biancocelesti hanno chiesto informazioni in attesa di capire il futuro di Caicedo. In casa Lazio ha svolto le visite mediche Strahinja Pavlovic, difensore del 2001 prelevato per 5.5 milioni dal Partizan Belgrado. Il giocatore resterà in prestito nel club servo per un altro anno. La SPAL non vuole far partire Petagna, obbiettivo della Lazio e Tare sta sondando Odsonne Edouard, francese classe ’98 di proprietà del Celtic e Roman Yaremchuk del Gent. Simone Inzaghi però vorrebbe giocatori già pronti e non delle scommesse.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20