Questa mattina a Londra sembrava che il cielo fosse sempre più ”Blues”. Reduce il trionfo in Champions League della scorsa settimana, Thomas Tuchel si prepara ad affrontare estate intensa e piena d’impegni: obbiettivo mercato. Piazzare colpi mirati di modo da proseguire il percorso iniziato a stagione in corso e terminata nel migliore dei modi. “Rumors” londinesi affiancano Saul Niguez alla corte di Tuchel.

Saul Niguez: da dove viene?

Dopo 12 anni con l’Atletico Madrid potrebbe essere arrivata l’ora dei saluti. Nonostante la vittoria della Liga in un finale mozzafiato, il centrocampista spagnolo avrebbe deciso che la sua avventura ai “Colchoneros” sarebbe ormai arrivata al capolinea. Figlio del “cholismo”, unito alla sua capacità di segnare gol pesanti, si è reso uno dei giocatori più riconoscibili dell’Atlético di Madrid. Il suo modo di giocare ruvido e senza compromessi, l’abitudine a non togliere mai la gamba, potrebbe rispecchiare pienamente i tratti identitari della compagine dei “Blues”. La mano del tecnico ex Psg, è stata determinante per la seconda parte della stagione. Il Chelsea nel match più importante della stagione non si è fatto trovare impreparato. Contro il Manchester di Pep Guardiola, i “Blues” hanno avuto visibilmente una marcia in più. Molti non sanno che, è la seconda volta che vince la massima competizione europea ed è la seconda volta che la vince con un allenatore subentrato, nel 2012 fu la volta di Di Matteo, a stagione in corso.


Tutte le news di Premier League

I risultati e il futuro

Sicuramente tra i protagonisti e uomini chiave della scalata Champions il tecnico tedesco. Lo stile di gioco più elaborato nelle uscite e nel palleggio, le sinergie e gli schemi perfettamente assimilati dalla macchina di gioco dei “Blues”, ritrovano una zona “confort” nel massimo dell’espressione. L’entusiasmo, la fiducia nei propri mezzi, riportano ad altrettanti “love msg”, questa volta da parte del difensore brasiliano Thiago Silva. Accolto da subito con grande calore, all’età di 36 anni ha conquistato sul campo l’affetto dei tifosi. Nelle ultime ore, la conferma via social che lascia intendere un seguito tra le fila dello Stamford Bridge. “Sono molto orgoglioso di essere parte della famiglia del Chelsea”. Il difensore brasiliano viene confermato a seguito di Thomas Tuchel, il club ha annunciato il prolungamento del contratto fino al 2022.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20