Chievo – Lecce è terminata 1-2 per i giallorossi che portano a casa tre punti molto importanti per la loro classifica. Gli ospiti sono riusciti a vincere al 93esimo minuto confermando ancora una volta la loro determinazione e tenacia nel prendersi ciò che vogliono. I padroni di casa dal canto loro hanno giocato una buona partita, dando del filo da torcere agli avversari che però alla fine l’hanno fatta franca. Nel post – partita mister Corini ha espresso il proprio parere.

Il post – partita, quali sono le sensazioni di Corini?

Eugenio Corini ha commentato nel post – partita il match Chievo – Lecce, ha esordito parlando della rete all’ultimo minuto: “Segnare alla fine vuol dire provarci fino alla fine? E’ fondamentale, sono stati determinanti i ragazzi subentrati a partita in corso. Tutti devono sentirsi partecipi e oggi abbiamo battuto una squadra forte, in una partita combattuta, difficile. Le squadre hanno provato a superarsi fino alla fine. Siamo stati bravi a cogliere questa vittoria“.

Corini ha poi proseguito parlando della qualità della propria squadra: “Segnare alla fine vuol dire provarci fino alla fine? E’ fondamentale, sono stati determinanti i ragazzi subentrati a partita in corso. Tutti devono sentirsi partecipi e oggi abbiamo battuto una squadra forte, in una partita combattuta, difficile. Le squadre hanno provato a superarsi fino alla fine. Siamo stati bravi a cogliere questa vittoria“. Infine conclude dicendo: “l Lecce vuole stare in alto. Questo è un piccolo passo per stare in alto. Ci godiamo questi minuti di felicità e penseremo già al Venezia. Abbiamo tantissime partite da fare e la prossima sarà complicata. Io lo dico spesso: una gara alla volta per costruire qualcosa di importante“.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20