Copa del Rey, Real Sociedad-Mirandes 2-1 Oyazarbal-Odegaard mandano avanti la Sociedad

La Real Sociedad vince 2-1, con le reti di Oyazarbal e Odeegard.

0
390

La seconda semifinale di andata ha visto la sfida Real Sociedad-Mirandes, che è terminata col risultato di 2-1 per la squadra locale.

FORMAZIONI

Real Sociedad(4-3-3): Remiro; Zaldua, Aritz, Le Normand, Monreal; Zubeldia, Merino, Odegaard; Portu, Isak, Oyarzabal; All. Alguacil (La formazione può essere un 4-1-4-1)

Mirandes(4-2-3-1): Limones; Alexander Gonzalez, Sergio Gonzalez, Onaindia, Kijera; Malsa, Guridi; Alvaro Rey, Antonio Sanchez, Merquelanz, ; Matheus Aias. All. Iraola

CRONACA

Parte subito forte la squadra locale, spinta dalla categoria migliore e una squadra di talento, oltre che il pubblico basco. La prima occasione è però per il Mirandes, con l’esterno Merquelanz, il suo diagonale viene parato da Remiro, con una grande parata. Al 8′, rigore per la Real Sociedad, se ne incarica Oyazarbal, che non sbaglia. Al 39′, rete del pareggio della squadra cadetta, con Malsa che serve Aias, il quale fa partire un diagonale, su cui Remiro non può nulla. Subito dopo, arriva il nuovo vantaggio della squadra locale, col talento del Real Madrid, Odeegard, abile a ribattere in rete un pallone in area. La prima frazione si chiude con l’occasione mancata da Aias, che spedisce il pallone sopra la traversa.

La ripresa comincia col tiro di Sanchez, respinto del portiere della Sociedad. La sfida tra i due si ripete qualche minuto dopo, col portiere vincitore anche in questo caso. Il secondo tempo scivola via tra la solita girandola di cambi e poche emozioni. L’unico che ci prova è Oyazarbal, esterno della squadra basca. La prima conclusione esce di poco alla sinistra di Limones, la seconda, debole, viene fatta propria dal portiere ospite, senza difficoltà.

La Real Sociedad si aggiudica così la vittoria, col risultato di 2-1. Il ritorno sarà il 4 marzo 2020, ore 21.00, allo stadio Municipal de Anduva.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20