Oggi 15 Maggio compie trentacinque anni David Smith, il pallavolista Statunitense.

Il suo ruolo è il centrale, e milita nel Zaksa, e inoltre ha giocato anche nella Nazionale.

Figlio di Rick e Nancy, ha un fratello maggiore, Robert, ed una sorella minore, Kristen.

È nato con una sordità congenita, che lo costringe ad utilizzare gli apparecchi acustici sia dentro che fuori dal campo.

Nel 2008 ha sposato Kelli, dalla quale ha avuto il suo primogenito, Cohen, nel 2012.

Ha studiato ingegneria civile presso la University of California, Irvine.

Leggi anche: Fernanda Garay: la Star della pallavolo Brasiliana.

La Carriera di David Smith

La carriera di David inizia nella Saugus HS, con la quale gioca sia a pallavolo che a calcio.

Gioca successivamente nella NCAA Division I per la UC Irvine, aggiudicandosi il titolo del 2007, durante il suo senior year.

Nell’annata 2007-08 inizia la carriera professionista nella National League nord irlandese, vestendo la maglia dell’Ulster Jordanstown.

Mentre nella stagione successiva gioca nella 1. Bundesliga tedesca col Rottenburg.

Dopo aver giocato nella Liga de Voleibol Superior Masculino coi Caribes de San Sebastián la breve stagione 2009-10, terminati gli impegni coi portoricani, torna a giocare in Europa.

Firmando nel mese di gennaio con l’Almería fino al termine del campionato, restandovi pure nell’annata successiva.

Nell’anno mezzo trascorso col club disputa cinque finali con alterna fortuna, aggiudicandosi una Coppa del Re ed una Supercoppa spagnola.

Nella stagione 2011-12 inizia una militanza di cinque annate nella Ligue A francese col Tours.

Club col quale vince quattro volte lo scudetto e si aggiudica tre Coppe di Francia ed altrettante Supercoppe francesi.

Nel campionato 2016-17 approda allo Czarni Radom in Polska Liga Siatkówki, categoria dove resta anche nel campionato seguente con il neopromosso Warta Zawiercie.

Per la stagione 2018-19 si accasa all’Asseco Resovia, mentre nella stagione successiva è allo ZAKSA, sempre in Polska Liga Siatkówki.

Leggi anche: Volley, Piazza: “Dovremo sviluppare insieme la pallavolo moderna”.

David Smith in Nazionale

Nel 2004 vince la medaglia d’argento al campionato nordamericano Under-21 e nel 2007 quella di bronzo alla XXIV Universiade.

Nel 2009 fa il suo esordio nella nazionale statunitense maggiore in occasione della World League.

In seguito è due volte finalista alla Coppa panamericana, vincendo la medaglia d’oro nell’edizione 2010 e quella d’argento nell’edizione successiva.

Nel 2012 vince la medaglia d’argento alla World League, seguita dal bronzo nell’edizione 2015.

Oltre alla medaglia d’argento alla NORCECA Champions Cup 2015, quella d’oro alla Coppa del Mondo 2015 e un altro bronzo ai Giochi della XXXI Olimpiade.

Conquista poi l’oro al campionato nordamericano 2017 e, nel 2018, il bronzo alla Volleyball Nations League e al campionato mondiale.

Nel 2019 vince la medaglia d’argento alla Volleyball Nations League e quella di bronzo alla Coppa del Mondo.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20