Stramilano, tutto pronto per l'edizione 2019

Giunta alla sua quarantottesima edizione, la Stramilano è considerata una delle gare podistiche più importanti in Italia, nonché un appuntamento attesissimo per migliaia di runner provenienti da tutto il Paese e non solo. In particolare, per la gara simbolo del capoluogo lombardo sono previsti tre differenti percorsi:

  • la Stramilano di 10 km, con partenza da Piazza Duomo alle ore 9:00 e arrivo all’Arena Civica;
  • la Stramilanina di 5 km, con partenza alle ore 10:00 sempre da Piazza Duomo e arrivo all’Arena Civica;
  • la Stramilano Half Marathon, di 21,097 km, con partenza alle ore 10:30 da Piazza Castello (dov’è posto anche l’arrivo).

Il numero dei partecipanti all’edizione 2019 è altissimo: oltre 60000 podisti si sfideranno per le vie della città (basti pensare che alla Maratona di New York sono 43500). Mentre i primi due percorsi sono rivolti principalmente ad amatori della corsa, la gara più attesa è senza dubbio la mezza maratona, che vede 7000 iscritti. L’obiettivo sarà battere il record stabilito, nel 2016, dal kenyota James Mwanj Wangari, con il tempo di 59’12”. Nella gara maschile occhi puntati su Frederick Moranga (già vincitore nel 2017) e Jairus Birch, mentre in quella femminile Lucy Wambui Murigi (vincitrice nel 2014) e Priscah Jeptoo partono con i favori del pronostico. Tra gli atleti azzurri, potrebbero arrivare soddisfazioni da Lorenzo Dini e dall’olimpionica Elena Romagnolo.

Per tutti coloro che parteciperanno alla gara, è consigliato presentarsi con un certo anticipo alla partenza, per rendere più agevoli le operazioni di ingresso. La fermata della metro di Piazza Duomo resterà chiusa dalle 7:00 alle 11:00 e sarà possibile accedere al luogo di partenza attraversando dei varchi e superando i controlli effettuati dal metal detector. Allo stesso modo rimarranno chiuse al traffico tutte le strade interessate dalla gara fino alle ore 13:30. L’augurio degli organizzatori della Stramilano è che, anche quest’anno, la manifestazione rappresenti una sana festa dello sport in una città che ha saputo creare un evento molto atteso da migliaia di appassionati.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20