― Advertisement ―

spot_img

Valencia – Girona – probabili formazioni

La battaglia del Girona per arrivare sopra il Barcellona al secondo posto della classifica della Liga continuerà domenica 19 maggio sera, quando si recherà...
HomeCalcio InternazionaleLaLigaEspanyol vs Rayo Vallecano - pronostico e possibili formazioni

Espanyol vs Rayo Vallecano – pronostico e possibili formazioni

Espanyol e Rayo Vallecano affrontano la seconda giornata della nuova stagione della Liga alla ricerca della prima vittoria, venerdì 19 agosto all’Estadi Cornella-El Prat. I Periquitos hanno rimontato un passivo di due gol per pareggiare 2-2 con il Celta Vigo nell’esordio, mentre il Vallecano ha tenuto a bada il nuovo Barcellona, pareggiando 0-0 al Camp Nou. Il calcio di inizio di Espanyol vs Rayo Vallecano è previsto alle 20

Anteprima della partita Espanyol vs Rayo Vallecano: a che punto sono le due squadre

Espanyol

Alla sua seconda campagna consecutiva nella massima serie spagnola, il club di Cornella de Llobregat ha dimostrato un grande spirito nell’esordio dello scorso fine settimana, segnando due volte negli ultimi 18 minuti più i tempi supplementari, nonostante abbia effettuato solo due tiri in porta. Il pareggio sembrerà una vittoria per il nuovo manager Diego Martinez, che dovrà affrontare una sfida enorme per dare consistenza a una squadra che a metà della scorsa stagione si trovava a metà classifica, ma che alla fine della campagna sembrava esausta, evitando per poco la retrocessione. Martinez ha l’abitudine di imprimere la sua personalità di gioco alla squadra, anche se nella sua prima partita di campionato la sua squadra è sembrata la stessa unità difensiva in difficoltà del 2021-22, subendo due gol nei 63 minuti iniziali di gioco. A partire dalla precedente stagione interna, l’Espanyol è rimasto senza vittorie in otto partite consecutive della Liga, anche se ha raccolto un punto nelle ultime tre gare di campionato. Hanno subito il gol iniziale in tutti e otto gli incontri, mentre questa squadra ha perso solo una delle sette precedenti partite di campionato in casa. Storicamente i Periquitos hanno perso solo una delle ultime 17 partite di campionato contro il Rayo Vallecano, con la sconfitta per 1-0 della scorsa stagione, solo la terza volta che non sono riusciti a trovare il fondo della rete in casa contro la squadra biancorossa.

Rayo Vallecano

Il Rayo Vallecano è stato una delle storie della massima serie spagnola nella stagione 2021-22, a volte in meglio e altre in peggio. Il dodicesimo posto nella prima campagna di ritorno nella Liga è stato un risultato soddisfacente, ma sembrava che potesse essere molto meglio, dato che i Vallecanos si sono trovati in una posizione iniziale di Champions League, senza una sconfitta in casa fino a Natale, prima di rimanere senza vittorie in 13 incontri consecutivi e flirtare con la retrocessione. Andoni Iraola opera con un approccio ad alto rischio e ad alto rendimento, affidandosi all’estrema ampiezza e verticalità dell’attacco e utilizzando i suoi instancabili e laboriosi terzini per allungare e sovraccaricare il reparto arretrato avversario. Il Vallecano ha perso solo una delle ultime cinque partite in trasferta nella Liga, dopo aver perso nove delle precedenti 11 gare di campionato come ospite, e ha ottenuto tre clean sheet, due dei quali contro il Barcellona. Nonostante la pressione subita nella partita inaugurale della campagna al Camp Nou, il Vallecano ha tenuto duro in retroguardia contro un attacco del Barca che, sulla carta, ha la qualità di qualsiasi club europeo. I Franjirrojos non hanno perso nelle loro precedenti cinque partite contro squadre catalane, mantenendo un foglio pulito in quattro di queste gare, la più lunga serie di imbattibilità contro squadre di questo tipo nella massima serie.


Tutte le partite di campionato spagnolo

Notizie dalle squadre

I gol di Edu Exposito e Joselu nel secondo tempo hanno permesso all’Espanyol di ottenere un pareggio nella gara d’esordio, mentre l’adolescente Luca Koleosho si è guadagnato la sua seconda presenza nella Liga, sostituendo Ruben Sanchez nel secondo tempo. Il club non ha potuto contare sui due migliori marcatori della precedente campagna interna: Raul de Tomas e Javi Puado sono rimasti fuori dalla partita della scorsa settimana, mentre Sergi Darder cercherà di replicare il suo gioco della scorsa stagione, quando ha guidato la squadra con nove assist in campo nazionale. Benjamin Lecomte, in prestito dal Monaco, ha subito due dei tre tiri che ha affrontato al suo debutto, mentre Brian Olivan ha esordito per la prima volta dietro, insieme al terzino Oscar Gil, che dovrà fornire un po’ di ampiezza a questa squadra in attacco. Stole Dimitrievski ha fermato sei tentativi del Barca, aiutando il Vallecano a pareggiare 0-0 la prima partita della stagione. Sergio Camello, in prestito dall’Atletico Madrid, ha iniziato come attaccante solitario, giocando 62 minuti prima di essere sostituito da Radamel Falcao. Con Sergi Guardiola, il capocannoniere della stagione precedente, tornato al Real Valladolid, il club cercherà di ottenere una maggiore produzione da Falcao e Alvaro Garcia, che nella precedente campagna hanno realizzato 13 gol, mentre Oscar Trejo ha fornito nove assist. Andres Martin non sarà disponibile fino alla fine di settembre a causa di un infortunio alla spalla, mentre Alejandro Catena ha segnato l’unico gol di Guardiola in questa partita della scorsa stagione.

Probabili formazioni Espanyol vs Rayo Vallecano

Possibile formazione iniziale dell’Espanyol:
Lecomte; Olivan, Cabrera, Gomez, Gil; Darder, Calero, Exposito; Embarba, Joselu, Melamed

Rayo Vallecano possibile formazione iniziale:
Dimitrievski; F. Garcia, Catena, Lejeune, Balliu; Ciss, Valentin; A. Garcia, Trejo, Salvi; Falcao