fbpx
Novembre30 , 2021

FC Cincinnati-Chicago Fire: pronostico e possibili formazioni

Related

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Gp Arabia Saudita: orari e dove vederlo

Il Gp d'Arabia Saudita è il penultimo appuntamento del...

Share

Due squadre ufficialmente eliminate dai playoff della MLS Eastern Conference giocheranno per orgoglio giovedi 21 ottobre quando l’FC Cincinnati ospiterà il Chicago Fire al TQL Stadium in Ohio. Gli Orange-and-Blue hanno perso quattro gare consecutive di un solo gol sotto la guida del manager ad interim Tyrone Marshall, mentre il capo temporaneo di Chicago, Frank Klopas, ha visto la sua squadra reagire due volte da un deficit di un gol per disegnare la rivoluzione del New England. Il calcio di inizio di FC Cincinnati-Chicago Fire è previsto alle 1:30 del mattino.

Prepartita FC Cincinnati-Chicago Fire: a che punto sono le due squadre?

FC Cincinnati

Per la terza stagione consecutiva, sarà una brusca fine della stagione per l’FC Cincinnati, che può solo sperare in una posizione più alta nella Eastern Conference rispetto agli anni precedenti. Sapere che sono stati eliminati matematicamente dalla contesa della postseason potrebbe allentare parte della tensione con cui la squadra ha giocato durante tutto l’anno. Dato che sono ultimi morti nella Eastern Conference, la speranza è che questa squadra possa almeno finire l’anno forte e uscire da quella posizione. Cincy ha perso sette partite di fila, eguagliando un record di franchigia stabilito l’anno scorso, ma gioca contro una squadra di Chicago che li ha battuti solo una volta da quando gli Arancioni sono entrati in campionato nel 2019, e non hanno subito gol. l’incendio di Cincinnati. Dato il numero di cambiamenti di personale che questa squadra ha apportato dall’inizio di questa campagna fino ad ora dovrebbe servire da avviso a tutti i giocatori, insieme al manager ad interim Tyrone Marshall, che devono mostrare al team di gestione qualcosa di speciale nelle ultime cinque partite per convincere loro che meritano di essere qui oltre questa stagione. Da quando Marshall è subentrato, abbiamo visto uno sforzo molto migliore da parte di questa squadra in modo coerente, ma un errore di troppo gli è costato punti.

Chicago Fire

Sabato, abbiamo visto i Fire mostrare una tonnellata di resilienza e lottare per tornare e disegnare la prima squadra della Eastern Conference e della MLS. È troppo poco e troppo tardi in questa fase della stagione, ma dovrebbe dare ai giocatori una spinta di fiducia per concludere l’anno con una nota positiva. Chicago non solo ha rubato due punti al New England, ma ha anche ottenuto il terzo risultato fuori casa nel 2021. Nonostante le concessioni all’inizio del secondo tempo contro i Revs, abbiamo visto i Fire giocare con molta più sicurezza di quanto abbiamo visto durante la maggior parte di questa campagna in quanto hanno mostrato grande forza mentale e convinzione, due tratti che spesso non siamo riusciti a vedere da loro costantemente quest’anno. Durante questa stagione, i Fire non sono stati in grado di sostenere alcuno slancio nel mettere insieme un risultato positivo, e questo è parte del motivo per cui guarderanno i playoff della MLS Cup in TV per la quarta stagione consecutiva. Se riescono a trovare un modo per vincere le ultime quattro partite, questa squadra avrà 11 vittorie, che sarebbe il punteggio più alto in una stagione regolare dal 2017, quando ne ha collezionate 16.


Tutte le partite di MLS

Ultime notizie

Il centrocampista Kyle Scott ha fatto il suo debutto in MLS per Cincinnati sabato, entrando per Haris Medunjanin nel secondo tempo, la sua prima apparizione da quando è arrivato dal Newcastle nella Premier League inglese. Kamohelo Mokotjo ha fatto il suo decimo inizio di carriera con gli Orange-and-Blue questo fine settimana, mentre Joe Gyau ha visto la sua prima azione dal 1 maggio. Edgar Castillo potrebbe tornare dopo la squalifica per cartellino giallo, mentre Ronald Matarrita potrebbe tornare dopo il periodo con la nazionale costaricana, ma Yuya Kubo e Gustavo Vallecilla potrebbero saltare questa partita rispettivamente a causa di infortuni alla caviglia e al tendine del ginocchio. Alvaro Medran ha segnato il suo quarto gol in carriera con il Chicago nel pareggio con il New England, mentre Ignacio Aliseda ha raccolto il suo quarto dell’anno grazie a un bel passaggio di Brian Gutierrez, che ha collezionato il suo primo assist dal 28 agosto. Il portiere Gabriel Slonina ha realizzato sei parate, il record in carriera, nel suo settimo inizio in carriera, e Jhon Espinoza ha segnato il suo primo assist in carriera in MLS nel primo gol contro i Revs. Boris Sekulic ha ancora spasmi alla schiena, Carlos Teran e Fabian Herbers soffrono di problemi alla coscia destra e Francisco Calvo potrebbe perdere questa partita a causa dei protocolli di salute e sicurezza.

Probabili formazioni FC Cincinnati-Chicago Fire

FC Cincinnati
Tyton; Cameron, Blackett, Hagglund; Bailey, Scott, Cruz, Atanga; Acosta, Barreal, Brenner

Chicago Fire
Slonina; M. Navarro, Bornstein, Kappelhof, Espinoza; Pineda, Omsberg; Aliseda, Medran, Stojanovic; Beric

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20