Il calciomercato, con l’avanzare delle settimane, si sta facendo sempre più caldo. In casa Lazio, dopo aver assegnato la panchina a Maurizio Sarri, si stanno valutando diversi giocatori che potrebbero adattarsi bene al 4-3-3. Un nome già noto a Formello, è tornato a circolare negli ultimi giorni: Felipe Anderson potrebbe tornare? È ancora troppo presto per dirlo. Parla il presidente del Santos, Andres Rueda.


Giocatori in scadenza alla Lazio: chi rimarrà?


Felipe Anderson potrebbe far ritorno alla Lazio?

È ancora solo un’ipotesi lontana, certo è che da diversi giorni che a Formello è tornato di moda il nome di Felipe Anderson. Il giocatore brasiliano ha indossato la maglia biancoceleste per ben 5 anni per poi volare in Premier League al West Ham. Al momento è in forze al Porto ma potrebbe anche fare ritorno in Italia. Al club capitolino è sempre piaciuto come profilo e ora che come allenatore c’è Sarri, Anderson potrebbe tornare utile. Prima di lasciarsi suggestionare da quest’idea, è importante però capire quale sarà il futuro di Andreas Pereira. Si stanno studiando diverse strategie e il presidente della società brasiliana Santos, ha parlato con entrambi i giocatori. Quali le parole di Andres Rueda?

Andreas Rueda: “Ho contattato diversi giocatori”

Il numero uno del Santos, Andreas Rueda, è stato ospite nella trasmissione “De Olho no Peixe”, dove ha parlato del calciomercato. Rueda ha detto di aver contattato tre giocatori che trova interessanti, due di loro interessano anche alla Lazio. Queste le parole del presidente: “Ho contattato tre giocatori, sapevo delle difficoltà che avrei incontrato, ma ho chiamato per curiosità. Uno è Felipe Anderson. Non ho fatto nemmeno una proposta, ho chiesto quale fosse il suo stipendio: 1,4 milioni. Il secondo è stato Fernandinho, ma ha appena rinnovato con il Manchester City. Il terzo è il mio omonimo, Andreas Pereira, che muore dalla voglia di giocare qui, guadagna meno di Felipe Anderson, 1,2 milioni. Ora non siamo in grado di pagare certe cifre per portare un giocatore. È inutile. A meno che non commettiamo lo stesso errore del passato: comprare e non pagare. In questo momento siamo in grado di portare in prestito certi giocatori, senza pagare commissioni all’agente“. Il percorso che il Santos vorrebbe percorrere si prospetta complicato, questo potrebbe agevolare la Lazio. Si attendono ulteriori sviluppi.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20