Giro d’Italia 2019: Presentazione decima tappa Ravenna-Modena

La seconda parte del Giro d’Italia 2019 inizia con una tappa pianeggiante tra attraversa l’Emilia Romagna. Si rinnova la sfida tra i velocisti

10° Tappa Ravenna-Modena (147 km)

Dopo la cronometro che ha incoronato Primoz Roglic come grande favorito per la vittoria finale, e il giorno di riposo, la carovana rosa riparte da Ravenna, per una tappa breve e totalmente pianeggiante, che attraversa la Pianura Padana fino ad arrivare a Modena

La totale assenza di difficoltà altimetriche, e la ridotta lunghezza del percorso (solo 147 km), rende non solo quasi certo l’arrivo in volata, ma mette in dubbio la stessa possibilità che qualcuno tenti la sorte per andare in fuga

Punti importanti di questa decima tappa sono soprattutto i due traguardi volanti di giornata, posti tra il km 95 e il 105, nelle frazioni di San Giovanni in Persiceto, e a Crevalcore. Una volta superati anche i due sprint intermedi, sarà una lunga preparazione alla volata di Modena, con l’ultima curva del percorso posta ai 2000 m dall’arrivo

I favoriti

PASCAL ACKERMANN

PASCAL ACKERMANN: Il Re delle ruote veloci ha l’ennesima occasione per raccogliere punti preziosi per la maglia ciclamino. Nelle tappe precedenti è sembrato quasi inattaccabile, anche se nell’ultima volata ha sbagliato i tempi permettendo a Caleb Ewan di vincere a Pesaro. Oggi il tedesco cerca il terzo successo in questo Giro

CALEB EWAN

CALEB EWAN: L’australiano della Lotto Soudal ha vinto la tappa di Pesaro, oltre ad essersi piazzato sul podio a Frascati. Oggi per lui è l’ultima occasione per riaprire i giochi per la maglia ciclamino, dominata fin ad ora a Ackermann

ELIA VIVIANI

ELIA VIVIANI: Giro d’Italia decisamente negativo per il campione italiano. A secco di vittorie, e fuori dalla classifica a punti a causa della penalizzazione nella tappa di Orbetello, Elia Viviani va oggi a caccia del primo successo in questa edizione della corsa rosa

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.