Giannis schianta i Celtics con una doppia doppia da 35 punti e 17 rimbalzi, regalando ai Milwaukee Bucks il 54esimo successo stagionale

Milwaukee Bucks-Boston Celtics: 119-112

Serata da ricordare per Giannis Antetokounmpo. Il talento greco dei Milwaukee Bucks trascina la franchigia del Wisconsin nel big match contro i Boston Celtics. Partono forte i padroni di casa, che vanno sul +8 (33-25) dopo il primo quarto

I Celtics rientrano in partita nel secondo, grazie ad un parziale da 33-31, e al rientro dagli spogliatoi sembrano in grado di ribaltare la partita (29-23). Nel finale però i Bucks rimettono le cose in chiaro (32-25) con Giannis che ne mette 16 in 10 minuti

Giannis schianta i Celtics grazie a 36 punti e 15 rimbalzi (accompagnati anche da 7 assist). In doppia cifra per i Bucks anche Di Vincenzo, Brook Lopez e Khris Middleton. Si ferma a 23 punti Marcus Smart, il migliore dei Celtics, mentre Daniel Theis (13 punti e 12 rimbalzi) va in doppia doppia

Dallas Mavericks-Houston Rockets: 149-153

Dopo una partita interminabile, finita dopo un tempo supplementare, gli Houston Rockets si confermano ancora una volta padroni del Texas, battendo nel derby i pur ottimi Dallas Mavericks

Dopo un primo quarto equilibrato (42-42), i Dallas Mavericks allungano nel secondo (43-33) grazie ad un ispirato Trey Burke (15 punti in 9 minuti). Manca la reazione dei Rockets al rientro dall’intervallo lungo (34-33), ma nel finale, complice un James Harden da 10 punti in 10 minuti, i biancorossi riacciuffano i Mavericks (31-20) e portano il match ai supplementari

All’overtime Houston prevale nettamente (14-10) prendendosi così la vittoria numero 41 in questa regular season. James Harden svetta su tutti i suoi compagni (49 punti) ma la prestazione più completa è quella di Russell Westbrook, autore di 31 punti e 11 rimbalzi

Tripla doppia per il talentino Luka Doncic (28 punti, 10 assist e 13 rimbalzi), mentre Kristaps Porzingis ne piazza 39, accompagnati da 16 rimbalzi. In doppia cifra anche Trey Burke (31 punti) e Tim Hardaway (24 punti)

Le altre partite della notte: Portland batte Memphis, Orlando espugna il Barclays Center

Servono ai supplementari ai Portland Trail Blazers per avere la meglio sui Memphis Grizzlies (140-135). Protagonista del successo della franchigia dell’Oregon è C.J McCollum, autore di 33 punti

Successo esterno per gli Orlando Magic, che alla Barclays Arena battono i Brooklyn Nets (128-118) grazie ai 24 punti di Evan Fournier. Vittoria in trasferta anche per i Phoenix Suns, usciti da VISA Athletic Center di Washington con lo scalpo dei Wizards (112-125). Fanno invece valere il fattore campo gli Spurs, che superano i Sacramento Kings (129-120)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20