Davis show contro Utah, VanVleet trascina Toronto, Denver batte OKC, Philadelphia vince di misura sugli Spurs. Successi per Pelicans e Pacers

Utah Jazz-Los Angeles Lakers: 108-116

Davis show contro Utah. Il cestista di Chicago trascina i Lakers contro Utah, mettendo a referto 42 punti. Dopo un primo tempo equilibrato (24-24 il primo quarto, 34-32 per i Lakers il secondo), i gialloviola allungano nel terzo parziale (chiuso 28-20) grazie ai 10 punti in 12 minuti di Anthony Davis

Nel finale i Jazz tentano la rimonta, ma riescono a recuperare solo due punti ai Lakers (32-30). Anthony Davis si prende lo scettro di MVP del match grazie ai suoi 42 punti, conditi da 12 rimbalzi. Si ferma a quota 22 Lebron James, mentre il migliore dei Jazz è il solito Donovan Mitchell (33 punti)

Miami Heat-Toronto Raptors: 103-107

Prosegue il buon momento dei Toronto Raptors. Dopo il successo sui Los Angeles Lakers, i canadesi battono anche i Miami Heat, seppur di misura. I campioni in carica partono meglio (23-17, con 13 punti di Siakam) ma la franchigia della Florida rientra in partita al termine del secondo quarto (27-25)

Nella ripresa il match si gioca punto a punto (35-36 a favore dei Raptors il terzo quarto, 24-23 per gli Heat il quarto) e alla fine a prevalere è Toronto. Fred VanVleet è L’MVP del match. Il 26enne di Rockford piazza 36 punti contro Miami, con Siakam costretto a fermarsi a 22. Miami può consolarsi con i 25 punti di Goran Dragic

Le altre partite

Successo prezioso dei Denver Nuggets contro gli Oklahoma City Thunder (121-113). Indiana batte Washington (111-100), Philadelphia supera di misura gli Spurs (132-130) mentre i New Orleans Pelicans prevalgono sui Memphis Grizzlies (109-99)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20