gp brno moto2 fp2

La FP2 della Moto2 al GP di Brno ha come attore protagonista Enea Bastianini. Il pilota del team Italtrans, fresco di vittoria in Andalusia, ha svettato la classifica dei tempi proprio agli ultimi secondi, su di un asfalto scivoloso ed insidioso. Il riminese precede Sam Lowes, primatista della mattina, e Luca Marini.

Il pilota inglese del team MarcVDS mantiene la leadership nella classifica combinata.

GP Brno Moto2, la cronaca della FP2

Rispetto alla FP1, le temperature dell’asfalto sono cresciute molto. Questo, unito ad un asfalto molto vecchio e con poco grip, genera un vero stillicidio di cadute. Il primo a finire per terra è Simone Corsi, scivolato alla prima curva. Lo segue, a pochi minuti di distanza, Jorge Martin. Lo spagnolo non è stato troppo brillante in questo venerdì, ed è attualmente fuori dalla top 14.

I primi leader della FP2 sono la coppia VR46, con Luca Marini davanti a Marco Bezzecchi, Segue il tandem del MarcVDS, composto da Lowes e da un Augusto Fernandez in grande spolvero. Si rivede in alto anche Joe Roberts, che conferma il trend di questo inizio di GP. Lo statunitense è quinto nella classifica parziale, e quarto nella combinata.

A dieci minuti dal termine, Bezzecchi cade in curva 10 a grande velocità. Non ci sono conseguenze fisiche per il “Bez”. Cade anche Testuta Nagashima, leader del mondiale, ma comunque tra i più veloci qui a Brno. Caduta, infine, anche per il rookie Aron Canet.

Il turno si riaccende negli ultimi minuti. Lowes è il primo a ritoccare il proprio tempo, ma nei secondi conclusivi Bastianini azzecca un giro quasi perfetto, battendo Sam di 33 millesimi.

Nonostante il guizzo, Enea non riesce a battere il tempo di Lowes della FP1, con l’inglese che mantiene il comando della combinata. Il riminese, insieme a Marini, Bezzecchi, Di Giannantonio, Bulega, Baldassarri e Manzi, sono i piloti italiani attualmente qualificati per la Q2. Mancano all’appello Corsi e Lorenzo Dalla Porta, alle prese con un apprendistato che definire difficile è forse eufemistico. Il campione uscente della Moto3 è 27esimo nella classifica combinata.

Classifica

Immagine di copertina dal profilo Twitter della MotoGP

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20