fbpx

GP Catalunya, Moto2: la cronaca delle prove libere

Date:

Oltre alla MotoGP, anche la Moto2 affronta le prove libere del GP della Catalunya. La classe media riparte con un sostanziale pareggio nella classifica iridata: al Mugello, né Celestino Vietti né Aron Canet hanno raccolto punti. Pedro Acosta arriva alla seconda gara di casa dopo la prima vittoria in carriera, in una stagione d’esordio più difficile del previsto. Ma vediamo adesso cosa accade in queste due sessioni.


MotoGP, GP Catalunya: prove libere nel segno dell’Aprilia


GP Catalunya, Moto2: cosa succede nelle prove libere?

Canet ha il dente avvelenato per lo zero del Mugello, ed al Montmelo parte con il miglior tempo delle FP1. La classifica è però cortissima, con ben 18 piloti racchiusi in un secondo! Il primo inseguitore è Augusto Fernandez, a soli 24 millesimi da Canet. Jake Dixon precede in terza posizione il connazionale Sam Lowes, con le sorprese Bo Bensneyder e Albert Arenas in quinta e sesta posizione. Acosta è ottavo dietro a Marcel Schrotter, con Alonso Lopez e Ai Ogura a chiudere la top ten. Vietti non va oltre l’undicesimo tempo, a mezzo secondo da Canet. Piccolo balzo in avanti per Lorenzo Dalla Porta, 13esimo e con una spalla in via di miglioramento. Tony Arbolino è invece fuori momentaneamente dalla zona Q2, in 15esima posizione. Alessandro Zaccone è 23esimo, Niccolò Antonelli 25esimo, Simone Corsi 27esimo. In 22esima piazza troviamo Stefano Manzi, che ritorna in sella alla Kalex della Yamaha Master Camp. Il “Manzo” sostituisce Keminth Kubo, rientrato in Thailandia in fretta e in furia per la morte improvvisa del padre. Alex Toledo sostituisce l’infortunato Gabriel Rodrigo, mentre Piotr Biesekirski è iscritto qui come wild card.

La seconda sessione di prove libere

Le altissime temperature dell’asfalto rendono complicato il miglioramento dei tempi nella FP2, ma alla fine, i piloti riescono nell’intento. Sicuramente, ci riesce Joe Roberts, che conclude il turno del pomeriggio con il miglior tempo di sessione. Aron Canet è secondo, ed è più lento rispetto alla FP1. Ciononostante, mantiene la testa della classifica assoluta, anche se il fresco di domani mattina potrebbe cambiare le carte in tavola. Non migliora nemmeno Celestino Vietti, solo 13esimo e autore di una brutta imbarcata. Un venerdì così così per il piemontese, ma perlomeno mantiene un posto al sole nella zona Q2. Pedro Acosta è terzo del turno, seguito da un grande Lorenzo Dalla Porta. Alonso Lopez, Augusto Fernandez (scivolato nei minuti finali), Bo Bensneyder, Jake Dixon, Albert Arenas e Ai Ogura chiudono la top ten. Nella combinata, i primi dieci sono: Canet, Fernandez, Dixon, Lowes, Bensneyder, Arenas, Schrotter, Roberts, Acosta e Lopez. Vietti e Dalla Porta sono gli unici italiani in top 14, tutti gli altri sono fuori. Segnaliamo, infine, la caduta di Zonta Van Den Goorbergh, rimasto illeso.


Classifica combinata


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Riccardo Trullo
Aspirante giornalista sportivo e membro orgoglioso della famiglia Periodicodaily. La mia specialità è il motorsport, in particolare la MotoGP ed il panorama americano di NASCAR, IndyCar, IMSA. Non disdegno la F1, campionato che seguo da una vita. E già che ci sono, butto un occhio nel settore delle auto di serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Al Ahly-Real Madrid: probabili formazioni e dove vederla

Mercoledì 8 febbraio 2023, alle ore 20, presso lo...

Flamengo-Al Hilal: probabili formazioni e dove vederla

Il Mondiale per club 2022 e' alla battute finali...

Lazio Vs Atalanta: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la ventiduesima giornata del campionato italiano...

Bologna-Monza: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la ventiduesima giornata del campionato italiano...