Molto probabilmente Giampiero Gasperini e Maurizio Sarri avranno studiato attentamente la finale di Coppa di Lega francese, che vedeva le prossime avversarie in Champions League di Juve e Atalanta affrontarsi per l’ambito trofeo stagionale. Ma la gara tra PSG e Lione non è brillata per spettacolo, anzi è uno 0-0 che ha mostrato solo tattica e grande paura. Allo Stade de France Tuchel la spunta solo ai calci di rigori, 6-5 il risultato finale, impedendo a Rudi Garcia partecipare alla prossima Europa League. Per il tecnico ex Dortmund arriva l’ennesimo trionfo in Francia.

Cronaca dell’incontro

La partita, come abbiamo detto pocanzi, si è rivelata un gioco a scacchi. Neymar ci prova dopo pochi minuti dall’inizio del match senza preoccupare l’estremo difensore lionese.  Ancora l’asso brasiliano al 7’ scarica un discreto tiro a giro che sfiora il palo. Il Lione cerca di reagire con le proprie stelle, Aouar e Depay, che però non superano la retroguardia del Paris Saint Germain. Al 36’ il Lione ci prova con Cornet, Navas è attento. Ma tutto è inutile, finisce 0-0 il primo tempo.

Neymar del PSG
Neymar, uno dei migliori del PSG

La ripresa vede ancora entrambe le formazioni lottare su ogni pallone, a volte commettendo falli, ma le occasioni decisive tardano ad arrivare. La migliore la crea Depay, l’olandese calcia bene ma trova davanti Verratti che fa da schermo. I 90’ non bastano, si arriva ai supplementari stanchi e con poche opportunità di segnare. Il match arriva allo step più emozionante, ai calci di rigori. A Sarabia l’onore di concludere la lotteria, dopo che Navas aveva parato il tiro di Traorè.

Le parole di Garcia

“Abbiamo giocato una buona partita, abbiamo concesso poco. Siamo arrivati a supplementari e abbiamo cercato di fare il nostro. Potevamo segnare prima, ma siamo arrivati ai rigori. Ora pensiamo alla Champions League. Cercheremo di qualificarci ai quarti di finale. Mi è piaciuta l’organizzazione, come abbiamo affrontato una squadra forte come il PSG. Ora testa alla Juve”.

Leggi anche:Atalanta – Inter: pronostico e probabili formazioni

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20