fbpx
Ottobre27 , 2021

La galleria del vento potrebbe sparire entro il 2030

Related

Milan-Torino 1-0: Giroud porta i tre punti ai rossoneri

Milan-Torino 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

Leicester City-Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Il Leicester City ospita Brighton & Hove Albion nel...

Burnley vs Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Burnley e Tottenham Hotspur mireranno entrambi a mettere da...

Sesta giornata Eurolega 2021/22: primo stop per Milano

Dopo cinque vittorie consecutive,l'Olimpia Milano incappa nel primo stop...

NFL, Week 8 – La preview di Packers – Cardinals

L'ottava settimana di NFL si apre con una sfida...

Share

Quando gli ingegneri di Formula Uno progettano le monoposto devono tenere conto di innumerevoli fattori. Uno degli strumenti che li aiuta a costruire una macchina da poter poi far scendere in pista, è la galleria del vento. Questo speciale “test” consente di testare l’aerodinamicità, elemento essenziale per una macchina di F1. La notizia negativa è però che potrebbe sparire entro il 2030.


Alonso dubbi: poca velocità alle qualifiche di Monaco


Perchè la galleria del vento potrebbe sparire?

La galleria del vento potrebbe essere bandita dalla Formula Uno perchè ormai obsoleta. Questo speciale “strumento”, che ha sempre aiutato ingegneri e meccanici a testare le macchine, potrebbe non essere più utilizzato. Sostenibilità e riduzione dei costi i motivi principali. Otto delle dieci squadre di F1 sarebbero d’accordo mentre le due rimanenti contrarie. L’ingegnere Pat Symonds, in una recente intervista, ha detto: “La galleria del vento è stata un elemento essenziale per lo sviluppo in Formula 1 per più di 50 anni. Brabham ne ha usata una per la prima volta nel 1964. Ma è stato solo negli anni ’80 che l’uso di una di queste è diventato critico e da allora la tecnologia è progredita enormemente”.

Il problema più grande delle gallerie del vento sarebbe la loro dimensione che nel tempo è aumentata sempre di più con la conseguenza di grandi consumi di energia e il lievitare dei costi. Queste le parole di Symonds in merito: “Ovviamente non è molto economico. La bolletta dell’elettricità per un tunnel può ammontare a più di un milione di euro all’anno”. Costi quasi insostenibili da parte delle scuderie che stanno optando per lasciare da parte queste gallerie. Cosa succederà in futuro?

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20