― Advertisement ―

spot_img

Il Sassuolo ci ripensa, arriva Ballardini per cercare la salvezza

La pesante sconfitta casalinga subita nel recupero di campionato dal Napoli ha provocato il secondo ribaltone in casa neroverde nel giro di una settimana....
HomeCalcioCalciomercatoLa Lazio blinda la difesa: arrivano Romagnoli e Casale

La Lazio blinda la difesa: arrivano Romagnoli e Casale

Doppio colpo della Lazio che blinda la difesa raggiungendo due obiettivi voluti fortemente dal tecnico Maurizio Sarri: Niccolò Casale dal Verona e Alessio Romagnoli dal Milan.

La Lazio blinda la difesa: quali sono i termini delle operazioni Romagnoli e Casale?

L’ex capitano del Milan si trasferirà in biancoceleste a titolo definitivo sulla base di un contratto quinquennale fino al 2027 con un ingaggio pari a 3 milioni di euro di parte fisss più bonus legati ai risultati della squadra, come ad esempio la qualificazione alla Champions League. Si chiude cosi una lunghissima telenovela con i capitolini che riportano a Roma il classe 1995 e da sempre tifoso laziale. Mancano ancora gli ultimissimi dettagli, ma le visite mediche sono già state prenotate.

Ufficiale è l’acquisto di Niccolò Casale che ha già svolto le visite mediche firmando un contratto fino al 2027. Il difensore, cresciuto nel settore giovanile del Verona per poi debuttare in Serie A proprio in maglia gialloblù, è stato pagato sette milioni di più bonus. Questo il suo messaggio di addio agli scaligeri: “A Verona sono nato. A Verona sono cresciuto. Nell’Hellas ho iniziato a giocare a calcio e con l’Hellas ho cominciato a coltivare il mio desiderio. All’Hellas sono tornato ogni volta che finiva un prestito, sempre con lo stesso sogno. Che finalmente nella scorsa stagione ho visto realizzare: giocare in Serie a con il gialloblù addosso. Grazie a Verona sono diventato uomo, grazie all’Hellas sono cresciuto come calciatore. Adesso è l’ora dei saluti perché il mio percorso qui è finito e allora ho cercato di seguire le mie ambizioni, ma le origini non si dimenticano e i sogni realizzati ti restano tatuati sulla pelle. Con la mano che scrivo mentre trema non riesco a dirti addio, perché gli amori veri non finiscono mai”.

La Lazio mette nel mirino Varela del Monaco