La ventiquattresima giornata de La Liga è alle porte. Il campionato spagnolo è molto combattuto: pochi punti infatti dividono le squadre. A guidare la classifica l’Atletico Madrid, seguono Real Madrid, Barcellona e Siviglia. I Blaugrana dovranno dimostrare di essere un gruppo compatto e di essersi lasciati alle spalle l’episodio Pique – Griezmann di Champions. Il Villareal si presenta carico dopo la vittoria in Europa League contro il Salisburgo.


Pique e Griezmann: tensione alle stelle – VIDEO


La Liga, quali sono i match chiave di questa giornata?

La 24esima giornata de La Liga terrà con il fiato sospeso tutti i tifosi spagnoli ma in particolare gli affezionati di Atletico Madrid e Real Madrid. Se domani sabato 20 febbraio, i Blancos dovessero vincere contro il Valladolid, che si trova in zona retrocessione, accorcerebbero le distanze dall’Atletico numero uno in classifica. Non è però detto che la squadra capolista rallenti la propria corsa. I Colchoneros infatti giocheranno contro il Levante e hanno come obiettivo quello di vincere e soprattutto staccare il Real che tiene loro il fiato sul collo.

La sfida di questa sera venerdì 19 febbraio, è Betis – Getafe in programma alle 21.00 allo stadio Villamarín. Entrambe le squadre puntano alla vittoria. I padroni di casa per avvicinarsi alla zona europea mentre gli ospiti per allontanarsi dall’area retrocessione. Molto probabilmente il Betis scenderà in campo con un 4-2-3-1, il Getafe risponderà invece con il classico 4-4-2. La giornata del sabato de La Liga la inaugureranno Elche ed Eibar che si sfideranno allo stadio Elche Club de Fútbol alle ore 14.00. Entrambe le squadre si trovano in una situazione simile a livello di punti e anche di risultati. I padroni di casa occupano un posto nella zona retrocessione mentre gli ospiti si trovano appena sopra di essa. Quella tra le due formazioni sarà una vera e propria sfida per la salvezza che entrambe desiderano.

Valencia – Celta Vigo, Huesca Granada tutte le gare della 24esima giornata

Valencia – Celta Vigo è l’ultima partita di domani prima della sfida serale tra Valladolid e Real Madrid. Le squadre si sfideranno alle 18.30, il “premio” ambito da entrambe, i tre punti. Sia i padroni di casa che gli ospiti hanno cominciato il campionato in modo molto altalenante e ora sono alla ricerca di un equilibrio per quanto riguarda i risultati. Le probabili formazioni: VALENCIA (4-4-2): Domenech; Correia, Guillamon, G. Paulista, Gaya; Wass, Racic, Soler, Guedes; Vallejo, Gomez. CELTA VIGO (4-2-3-1): Villar; Mallo, Murillo, Aidoo, Olaza; Beltrán, Tapia; Emre Mor, Denis Suárez, Nolito; Aspas.

Il pomeriggio di domenica 21 febbraio si apre invece con il Barcellona che ospiterà il Cadice al Camp Nou alle 14.00. I Blaugrana devono assolutamente riprendersi dopo la pesante sconfitta subita in Champions League. I tifosi blaugrana si augurano che le tensioni tra i giocatori siano ormai sfumate perchè si sa le spaccature nello spogliatoio non promettono mai nulla di buono. Si procede con Real Sociedad – Alaves alle 16.15 del 21 febbraio. I padroni di casa occupano il quinto posto in classifica e ambiscono alla zona Champions, gli ospiti dal canto proprio vogliono risalire la classifica e migliorare la propria posizione.

Si finisce lunedì 22 febbraio con Osasuna – Siviglia

La giornata di domenica procede con Huesca – Granada alle 18.30. Sfida insidiosa per due squadre che hanno sempre riservato sorprese e che si sono sempre ritagliate i propri spazi. Gli andalusi sono reduci della bella vittoria in Europa League contro il Napoli che è rimasto a secco nel turno d’andata. Atletico Bilbao – Villareal è l’ultima sfida di domenica 21 febbraio. Le due formazioni non hanno troppi punti di differenza, entrambe condividono però la voglia di vincere e guadagnare punti. Nonostante la squadra guidata da Emery si trovi in una posizione in classifica più alta da quella occupata dal’Atletico Bilbao, nelle ultime 5 giornate ha collezionato molti pareggi.

Infine lunedì 22 febbraio, si giocherà Osasuna – Siviglia, match che chiuderà questa 24esima giornata de La Liga. Si prospetta una partita molto combattuta perchè i padroni di casa vogliono proseguire la scia positiva di risultati, mentre gli ospiti desiderano assicurarsi la zona Champions.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20