Nelle ultime settimane i giallorossi stanno faticando in campionato. Complici anche pesanti assenze, come quella di Mkhitaryan, out per una lesione al soleo. E ormai la società e i tifosi sembrano pensare solo alla prossima stagione della Roma. Le varie discussioni riguardano infatti plusvalenze, toto-allenatore, e così via.

Come sarà la prossima stagione della Roma?

In questo periodo è inevitabile che ci si interroghi su chi abbia maggiori colpe per la stagione negativa della Roma. Con Fonseca che sembra destinato ad andarsene a fine stagione, anche se non è ancora detta l’ultima parola. Sicuramente l’impegno con l’Ajax sarà fondamentale sia per la squadra che per l’allenatore. Fonseca è consapevole di non potersi permettere un altro passo falso e che forse nemmeno questo potrebbe bastare per convincere le varie fazioni che ruotano attorno a Trigoria. Allegri accetterebbe la proposta della Roma, mentre Sarri rimane in stanby, in attesa di svincolarsi dalla Juventus. Nel frattempo il nuovo general manager giallorosso sta lavorando alla prossima stagione della Roma: l’obiettivo è quello di risparmiare sul monte ingaggi.


Henrikh Mkhitaryan: quanto è importante nella Roma?


E l’Ajax?

Nonostante il deludente settimo posto in campionato a quattro punti di distanza dall’obiettivo Champions League, la Roma è volata però in Olanda per giocarsi l’andata dei quarti di finale di Europa League. E questo qualcosa dovrà pur significare: per i processi e le sentenze ci sarà infatti tempo, ma adesso i giallorossi devono battersi per la semifinale di Europa League.


Ajax-Roma: le probabili formazioni e dove vederla in tv


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20