fbpx
HomeCalcioSerie ALazio-Hellas Verona: pronostico e...

Lazio-Hellas Verona: pronostico e possibili formazioni

Già garantito un posto europeo dopo gli eventi di questa settimana, la Lazio può rilassarsi e godersi l’ultima partita della sua campagna di Serie A, dato che sabato 21 maggio accoglierà l’Hellas Verona allo Stadio Olimpico. I biancocelesti hanno segnato un pareggio nel finale a Torino per superare la linea – assicurandosi un traguardo tra i primi sei – mentre i loro ospiti hanno ancora bisogno di punti per siglare un piazzamento nella metà superiore. Il calcio di inizio di Lazio-Hellas Verona è previsto alle 20:45

Prepartita Lazio-Hellas Verona: a che punto sono le due squadre?

Lazio

Dopo aver ottenuto in precedenza vittorie consecutive contro avversarie più modeste, lunedì la Lazio ha affrontato la Juventus con il proprio destino ancora nelle proprie mani, mentre cercava di siglare la sesta qualificazione consecutiva per l’Europa. Sotto di due gol nell’intervallo, però, la squadra di Maurizio Sarri ha dovuto organizzare una commovente rimonta nel secondo tempo, e grazie al gol di Sergej Milinkovic-Savic al 96′, l’undicesimo gol del serbo in Serie A di un’altra stagione produttiva – Europa League il calcio ora è assicurato. Quel 2-2 all’Allianz Stadium vede la Lazio al quinto posto in classifica – tre punti di vantaggio sulla Roma, a un turno dalla fine – e solo l’Inter, campionessa dello Scudetto, ha accumulato più punti dopo essere stata in svantaggio rispetto agli uomini di Sarri in questa stagione. Mentre la stagione incoerente dell’Aquile si avvicina alla conclusione, una raffica di quattro vittorie nelle ultime sette partite li ha visti raggiungere l’obiettivo minimo del club, ma resta da vedere se l’apprezzato Milinkovic-Savic sarà in giro a rappresentarli nelle competizioni continentali il prossimo autunno. Il suo contributo, alleato di quello dell’irrefrenabile attaccante Ciro Immobile, ha aiutato la Lazio a diventare il secondo miglior marcatore del campionato fino a questo punto, e anche se l’infortunio alla caviglia di Immobile lo esclude ancora, si rivelerà una minaccia per la retroguardia del Verona nell’ultima giornata – in particolare su suolo romano. In Serie A, i biancocelesti hanno perso solo tre volte in casa in questa stagione, ottenendo 10 vittorie, e hanno segnato più di due gol a partita. Sono, quindi, in una buona posizione per guadagnarsi una fetta di vendetta per quello che è successo l’ultima volta che hanno visitato Verona.

Hellas Verona

Dopo la clamorosa vittoria per 4-1 nella gara inversa di ottobre, il Verona potrebbe ora fare la doppietta di campionato sulla Lazio solo per la seconda volta nella sua lunga storia – e la prima in quasi 40 anni. In quello straordinario incontro allo Stadio Bentegodi, il prolifico attaccante gialloblu Giovanni Simeone è diventato solo il secondo giocatore nella storia dell’Hellas a segnare almeno quattro gol in una singola partita di Serie A, e il suo ruolo all’apice di un potente tre davanti è stato fondamentale in capovolgendo la stagione 2021-22. Lottando dalla parte sbagliata della classifica prima che l’attuale allenatore Igor Tudor venisse insediato a settembre, il Verona ha poi scalato la classifica diventando una delle squadre che hanno segnato più gol del Calcio. Segnando 62 gol in campionato in questa stagione, ne basta uno in più questo fine settimana per battere il record del loro club in questo senso. Di conseguenza – e nonostante abbiano perso nelle ultime uscite contro Milan e Torino – iniziano la fase finale con due punti di vantaggio su quest’ultimo e sul Sassuolo, che dovrebbero entrambi prendere il massimo dei punti per privare gli uomini di Tudor di una metà superiore. finire. Finora l’Hellas ha accumulato 52 punti e solo una volta ne ha guadagnati di più in qualsiasi stagione di Serie A dall’inizio del secolo. Quel bottino avrebbe potuto essere anche migliore, ma gli Scaligeri hanno anche perso il maggior numero di punti dalle posizioni vincenti (25) di qualsiasi squadra in questa stagione.

Ultime notizie dalle squadre

Prima di Dusan Vlahovic con tre gol nella gara di Capocannoniere, a soli 90 minuti dal termine della stagione, il capitano della Lazio Ciro Immobile potrebbe sperare che l’attaccante serbo non evochi una tripletta nel girone finale, con le sue possibilità di entrare in campo Sabato apparentemente magro. Con 27 gol in Serie A, Immobile potrebbe finire come capocannoniere del campionato per la quarta volta in carriera, ma dovrebbe arrivare al meglio in panchina, a causa di una distorsione alla caviglia. Jovane Cabral è stato il sostituto contro la Juventus, ed è probabile che lo farà di nuovo contro il Verona. In alternativa, Felipe Anderson potrebbe essere schierato come un ‘falso nove’, affiancato da Mattia Zaccagni e dal recentemente rientrato Pedro. Nella potenziale assenza del loro skipper, il centrocampista Sergej Milinkovic-Savic sopporterà l’onere della responsabilità dei gol dei padroni di casa, essendo stato direttamente coinvolto in cinque gol nelle ultime sette partite. Nel frattempo, Giovanni Simeone inizia in attacco per gli ospiti, con un precedente record di sette gol in 11 partite di campionato contro l’ex squadra di suo padre, il suo miglior record contro qualsiasi squadra nella massima serie italiana. Il capitano del Verona Davide Faraoni tornerà per la partita di sabato, dopo aver scontato una squalifica lo scorso fine settimana; Fabio Depaoli, l’uomo destinato a perdere il posto di conseguenza. Tuttavia, Koray Gunter è ora escluso da una partita di squalifica, mentre Antonin Barak rimane messo da parte per infortunio, lasciando la porta aperta a Kevin Lasagna per ricominciare.

Probabili formazioni Lazio-Hellas Verona

Lazio
Strakosha; Lazzari, Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Leiva, Alberto; Anderson, Cabral, Zaccagni

Hellas Verona
Montipo; Sutalo, Ceccherini, Casale; Faraoni, Ilic, Tameze, Lazovic; Lasagna, Caprari; Simeone

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Gp Bretagna 2022: dove vederlo in Tv?

Ora che sta per iniziare il weekend ci prepariamo al Gp...

Velez Sarsfield vs River Plate: pronostico e possibili formazioni

Giovedi 30 giugno all'Estadio Jose Amalfitani si svolgerà l'andata tutta argentina...

De Ligt calciomercato: i dubbi tra presente e futuro

Che il difensore della Juventus Matthijs De Ligt sia un giocatore...

Atalanta rinforzi: le piste Pinamonti e Cicaldau

L'Atalanta ha fame di rinforzi per sistemare il centrocampo con il...

Read Now

Gp Bretagna 2022: dove vederlo in Tv?

Ora che sta per iniziare il weekend ci prepariamo al Gp di Bretagna 2022 in quel di Silverstone dove la Ferrari vorrà riprendersi il primo posto dopo le ultime gare che hanno sorriso invece a Max Verstappen. Da anni questo appuntamento fa rima con Mercedes e Lewis...

Velez Sarsfield vs River Plate: pronostico e possibili formazioni

Giovedi 30 giugno all'Estadio Jose Amalfitani si svolgerà l'andata tutta argentina della Copa Libertadores degli ottavi di finale, mentre il Velez Sarsfield ospiterà il River Plate. La squadra di Julio Vaccari ha conquistato il secondo posto nel Gruppo C e si è assicurata un posto agli ottavi,...

De Ligt calciomercato: i dubbi tra presente e futuro

Che il difensore della Juventus Matthijs De Ligt sia un giocatore di qualità si è ben capito e il calciomercato ne è testimone. Ma le ultime due stagioni dei bianconeri sono state alquanto tribolate e deludenti per una squadra che vantava 38 scudetti vinti. La Premiere attraverso...

Atalanta rinforzi: le piste Pinamonti e Cicaldau

L'Atalanta ha fame di rinforzi per sistemare il centrocampo con il possibile addio di Maehle e si sta pensando di sostituirlo con Fabiano Parisi dell'Empoli. Ma ci sono altre trattive ugualmente importanti per la squadra Bergamasca. Ora che Lukaku è tornato all'Inter Pinamnti potrebbe accettare le richieste...

Deportes Tolima vs Flamengo: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

Una trasferta in Colombia attende il Flamengo per l'andata degli ottavi di finale di Copa Libertadores giovedi 30 giugno, mentre il Deportes Tolima ospiterà i campioni del 2019. La squadra di Hernan Torres si è qualificata grazie al secondo posto nel Gruppo D, mentre gli ospiti imbattuti...

L’Inter cambia volto: 3-5-2 oppure 3-4-1-2

C'è ancora molta strada da fare per Marotta&Co in sede di mercato, ma la sensazione è che Simone Inzaghi possa optare anche per un nuovo modulo rispetto al canonico 3-5-2. L'Inter cambia volto, anche se molto dipenderà dall'arrivo di Dybala. L'Inter cambia volto con uno spregiudicato 3-4-1-2? Le...

L’ Atalanta pensa alle fasce: obiettivo Parisi dell’Empoli

Il mancato arrivo di Cambiaso, ritenuto l'obiettivo numero uno ma ormai prossimo alla firma con la Juventus, non cambia i programmi dell'Atalanta che pensa sempre alle fasce. Le attenzioni degli orobici si sono spostate sul mancino dell'Empoli, Fabio Parisi, e punto fermo dell'Under 21. L' Atalanta pensa alle...

MotoGP, GP Assen: Yamaha attacca la direzione gara

Cominciamo con i fatti: Fabio Quartararo dovrà scontare un Long Lap Penalty a Silverstone. Motivo? Il suo contatto con Aleix Espargaro al GP di Assen. La cosa non è andata giù al francese e neppure alla Yamaha, la quale ha attaccato la direzione gara con un comunicato...

Chelsea-Leeds, accordo totale per Raphinha

Importante operazione di mercato sull'asse Chelsea-Leeds. I Blues si sarebbero accordati con il club di Elland Road per il trasferimento a Londra di Raphinha, forte esterno brasiliano, battendo la concorrenza di Arsenal e Barcellona. Chelsea-Leeds: quali sono i termini dell'affare Raphinha? L' operazione dovrebbe andare in porto per una...

Academy VR46: una nuova generazione di piloti

Academy VR46, nata da un’idea di Valentino Rossi, può esultare: l’annuncio manda in estasi tutti i tifosi! “Il Dottore” ha raggiunto un altro grandissimo risultato: la nuova generazione di piloti porta a casa bei risultati ad Assen ed è subito festa.    Nonostante non faccia più parte del...

The Strongest vs Ceara: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

The Strongest e Ceara inizieranno gli ottavi di finale di Copa Sudamericana giovedi 30 giugno, quando si affronteranno nell'andata in Bolivia. La squadra ospite ha superato il proprio girone con un record perfetto, mentre i padroni di casa sono passati al torneo secondario del continente dopo essere...

Guida alle squadre di Euro 2022 femminile Inghilterra

L'Inghilterra, paese ospitante di Euro 2022, si è qualificata automaticamente, ma dovrebbero esserci pochi dubbi sulle loro credenziali di gioco. Dopo aver raggiunto le semifinali degli ultimi tre tornei principali sotto Mark Sampson e Phil Neville, le Leonesse sembrano aver raggiunto nuove vette, portando il loro gioco...