fbpx
HomeCalcioLe gerarchie sono state...

Le gerarchie sono state capovolte, ora tocca all’Inter aprire un ciclo

La Supercoppa ha confermato la crescita dell’Inter e i problemi strutturali e di gioco dei bianconeri. La vittoria nerazzurra assume contorni anche simbolici, perché le gerarchie sono state capovolte completamente. Ora deve essere brava l’Inter ad aprire un nuovo ciclo. 

Le gerarchie sono state capovolte, ma l’Inter può davvero aprire un ciclo?

Ci sono delle similitudine tra il ciclo bianconero e quello interista. Le vittorie con Conte con giocatori non top player, ma affamati e i successivi addii del salentino e gli arrivi di Allegri e Simone Inzaghi, tecnici capaci di raccoglierne le rispettive eredità. La vittoria in Supercoppa può aprire un ciclo importante per i colori nerazzurri.
Al momento nessuna squadra in Italia può vantare un progetto tecnico alla pari di quello interista. Un tecnico che si sta consacrando, una squadra completa sotto tutti i punti di vista e una società capace di saper lavorare anche in situazioni difficili come quella dell’estate passata. I giocatori sono funzionali al sistema di gioco impiantato da Conte e perfezionato anche esteticamente da Inzaghi. L’occasione di diventare il nuovo riferimento del calcio italiano è troppo ghiotta per non provare a raccoglierla e le basi per poterlo diventare ci sono tutte e sono anche solide. Ormai le gerarchie sono state ribaltate.

La Juventus ha abdicato al trono

Con l’Udinese sarà fondamentale ritrovare la vittoria per dare continuità alla prestazione dell’Olimpico e dimenticare la brutta sconfitta in Supercoppa. La sfida del 12 gennaio tuttavia ha sancito la definitiva caduta dei bianconeri dal trono. Il ritorno di Allegri aveva ipotizzato un rientro forte della Juventus ai vertici, ma la realtà è un’altra. Il divario con l’Inter è veramente ampio e difficilmente si colmerà in poco tempo.
In casa bianconera sembra esserci una grande confusione. La questione Dybala tiene banco, rinnoverà oppure saluterà a parametro zero? Una situazione che la stessa società ha trasformato in un problema che si poteva evitare tranquillamente. In campo la Juventus non decolla. Squadra troppo rinunciataria e difensivista, un gioco che andava bene fino a venti anni fa. Non convince Massimiliano Allegri, sono troppe le scelte tattiche che destano perplessità. Che senso ha avuto riprendere il tecnico livornese dopo due anni di giochismo prima con Sarri e poi con Pirlo? L’anno scorso con quest’ultimo in panchina la Juventus aveva già un trofeo in bacheca.
Chiudiamo con una domanda: quanti giocatori della Juventus scesa in campo sarebbero titolari in questa Inter? Probabilmente nessuno, un chiaro indizio su come tra le due squadre ci sia una grande distanza.  

Juventus vs Udinese (probabili formazioni e Tv)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Ufficiali Kessiè e Christensen al Barcellona. In uscita ci sono Umtiti e Puig

Il Barcellona finalmente chiude per due colpi a parametro zero dopo...

Rodrygo rinnova con il Real Madrid

Colpo importante per i balncos. Rodrygo rinnova con il Real Madrid,...

Colpo Pessina, il centrocampista è ad un passo dal Monza

Galliani sta per mettere a segno un altro acquisto per il...

Invasione di pista scongiurata a Silverstone: arrestati i manifestanti

In gara si è visto poco, ma a Silverstone abbiamo rischiato...

Read Now

Ufficiali Kessiè e Christensen al Barcellona. In uscita ci sono Umtiti e Puig

Il Barcellona finalmente chiude per due colpi a parametro zero dopo tanto chiacchierare. Sono ufficiali Kessiè e Christensen, i due giocatori vestiranno la maglia blaugrana per la prossima stagione. In uscita c'è Umtiti, ma non solo lui. Anche Puig sembra destinato alla cessione. Ufficiali Kessiè e Christensen,...

Rodrygo rinnova con il Real Madrid

Colpo importante per i balncos. Rodrygo rinnova con il Real Madrid, una conferma della forte volontà degli spagnoli di puntare con convinzione sul giocatore brasiliano. Un rinnovo che al suo interno contiene una clausola rescissoria elevatissima, che in qualche modo lega ancora più profondamente l'ex Santos al...

Colpo Pessina, il centrocampista è ad un passo dal Monza

Galliani sta per mettere a segno un altro acquisto per il suo ambizioso Monza. Il colpo è Pessina, si prospetta un ritorno all'ovile per il campione d'Europa con la nazionale italiana. Un acquisto che risalta ancora di più la voglia di Serie A dei brianzoli. Colpo Pessina, quali...

Invasione di pista scongiurata a Silverstone: arrestati i manifestanti

In gara si è visto poco, ma a Silverstone abbiamo rischiato l'invasione di pista. Già prima del fine settimana, la polizia di Northampton aveva avvisato la F1 che alcuni attivisti stavano organizzando una manifestazione proprio il giorno della gara. Ma grazie ad un intervento tempestivo, gli autori...

Kwik Trip 250: Elliott domina ma vince Reddick

La NASCAR è bella perché non è scontata, anche quando il film della gara sembra dire il contrario. Chase Elliott sembra avviato verso una vittoria facile alla Kwik Trip 250, quella che potrebbe essere l'ultima gara della Cup Series a Road America. Invece, succede qualcosa per cui...

Una domenica pazzesca! Podio inaspettato per Hamilton

Una domenica pazzesca! Lewis Hamilton dopo il terzo posto nel Gran Premio della Gran Bretagna, si racconta in una Silverstone diversa, sconosciuta. Ha chiuso sul podio dopo una lotta per la vittoria o quasi fino alla fine. Commenta: "Voglio ringraziare questo pubblico, era da anni che non si vedeva...

Malacia al Manchester United: ufficiale l’arrivo del terzino dal Feyenoord

Colpo in difesa del Manchester United che ha praticamente definito l'acquisto del terzino sinistro olandesedel Feyenoord, Tyrrel Malacia, classe 2000, bruciando la concorrenza del Lione. Malacia al Manchester United: quali sono le cifre dell'affare? Come riferito dal Daily Mail, gli inglesi hanno trovato l'accordo con il Feyenoord per una...

Il Lecce pensa a Jovetic. Fatta per Colombo dal Milan

I salentini vogliono regalarsi il classico colpo ad effetto per la promozione in Serie A. Ecco perché il Lecce pensa a Jovetic, fantasista montenegrino dell'Hertha Berlino, con un passato in Italia avendo vestito le maglie di Inter e Fiorentina. In attesa di sviluppi in tal senso, i...

Bernardeschi nel mirino del Sevilla e dell’Atletico Madrid

Nel futuro dell'ex Juventus non c'è solo l'Italia. Bernardeschi finisce nel mirino del Sevilla. Monchi apprezza il giocatore e potrebbe fare un tentativo per portarlo in Andalusia. Occhio però all'interesse dell'Atletico Madrid, anche Simeone gradisce il giocatore. Bernardeschi nel mirino Sevilla: contatto tra le parti? Non solo le...

Huracan vs River Plate: pronostico e possibili formazioni

L'Huracan cercherà di estendere la sua serie di imbattibilità a cinque partite quando lunedi 4 luglio ospiterà il River Plate all'Estadio Tomas Aldolfo Duco. I visitatori, nel frattempo, avranno la possibilità di conquistare la terza vittoria consecutiva in campionato dopo aver battuto Union Santa Fe e Lanus...

New England Revolution vs FC Cincinnati: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

I vincitori del Supporters' Shield della scorsa stagione hanno la possibilità di eguagliare la loro più lunga serie di imbattibilità di un anno fa, quando la Rivoluzione del New England ospiterà l'FC Cincinnati al Gillette Stadium lunedi 4 luglio. Il New England sta attualmente mantenendo il posto...

Columbus Crew vs Philadelphia Union: pronostico e possibili formazioni

La Philadelphia Union si è schierata lunedi 4 luglio contro il Columbus Crew alla ricerca della vittoria che potrebbe portarli in testa alla classifica della Eastern Conference. Tuttavia, la squadra di casa si trova a soli otto punti di distacco dai suoi avversari di alto livello con...