fbpx
Ottobre19 , 2021

Marko: “Perez eguaglierà le prestazioni di Verstappen”

Related

FC Cincinnati-Chicago Fire: pronostico e possibili formazioni

Due squadre ufficialmente eliminate dai playoff della MLS Eastern...

Atlanta United-New York City FC: pronostico e possibili formazioni

Alla ricerca della quinta vittoria casalinga consecutiva, l'Atlanta United...

Ligue 1 10 giornata: tutto quello che è successo

Nel fine settimana appena trascorso del 17 Ottobre 2021...

Serie B 8 giornata: il Pisa perde la prima gara

Nel fine settimana del 17 Ottobre 2021 si sono...

D’Aversa in bilico: i nomi dei possibili successori

Era difficile ipotizzare uno scenario del genere nella Sampdoria,...

Share

Helmut Marko è fiducioso nelle capacità di Sergio Perez. Il messicano ha terminato la sua prima gara con Red Bull in quinta posizione. Marko però è certo che il pilota eguaglierà i risultati di Max Verstappen.

Gp Bahrain: Perez ha salvato la sua prima gara con Red Bull

Marko: Perez è stato sfortunato nel Bahrain?

Il weekend di Sergio Perez in Bahrain non è stato privo di difficoltà. Il pilota messicano ex Racing Point, è stato eliminato in Q2. Un’eliminazione dovuta alle scelte della scuderia di tentare di qualificarsi alla Q3 con gomme gialle (medie). Il messicano quindi sarebbe dovuto partire dall’undicesima posizione. Nel giro di formazione però, un problema elettrico ha costretto il pilota a partire dalla corsia dei box e quindi dall’ultima posizione. Perez però è dotato di grande talento ed esperienza. Grazie alla sua abilità e ad una RB16B stupenda, il messicano è riuscito a rimontare parecchie posizioni, terminando il suo primo gran premio con Red Bull in quinta posizione. Un risultato ottimo date le difficoltà e considerando la poca esperienza con la nuova vettura. Risultato che ha incoronato Sergio Perez come “Driver of the day”.

Ecco perché Helmut Marko, consigliere della Red Bull, è fiducioso nei confronti del 30enne messicano: “La velocità di gara è allo stesso livello di Verstappen. Durante le sessioni di prove libere, aveva gli stessi tempi di Max. Purtroppo non è stato così in qualifica. La cosa positiva è stata che ha perso la maggior parte del suo tempo in una curva, la curva 1. Già durante i test, nel terzo settore, era in media più veloce di Max. Ma siamo convinti che si avvicinerà molto a Max anche in qualifica“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20