Napoli-Genoa 6-0

Napoli-Genoa 6-0. Punteggio tennisitico per il Napoli di Gattuso che annienta il Genoa di Rolando Maran. Un’ottima vittoria per gli azzuri in vista della sfida di domenica prossima contro la Juventus di Pirlo prima della sosta per le nazionali.

Leggi anche:Dichiarazioni pre Napoli-Genoa: Perin positivo al covid

Napoli-Genoa: cronaca della partita

Primo tempo

Prima frazione di gioco che stenta a decollare. Il possesso palla degli ospiti rallenta il ritmo di gioco. Ritmo che il Napoli tenta di aumentare affidandosi al suo modulo offensivo. Gattuso schiera un 4-2-3-1 con Osimhen titolare dal primo minuto.

Il vantaggio del Napoli, arriva al minuto 9 con il gol del messicano Lozano. Mertens è bravo a pescare l’ala con un cross sul secondo palo che prende alla spalle la difesa genoana. Nulla può fare Marchetti sulla conclusione dell’ex PSV.

Il Genoa però non rinuncia a giocare. Prende il controllo del gioco creando tante potenziali occasioni. Prima trova una bella parata di Meret su Zappacosta, poi Lerager dall’altezza del dischetto svirgola il pallone.

Ospiti che non riescono ad approfittare di queste occasioni. Non riesce nemmeno il Napoli ad approfittare degli spazi concessi dalla difesa genoana. Molte volte, i ragazzi di Gattuso non hanno concretizzato al meglio le ripartenze offensive. Poco lucido il Napoli in questa prima frazione di gioco.

Complice di questa poca lucidità, l’infortunio del capitano Lorenzo Insigne. Il numero 24 è costretto a lasciare il campo per un problema alla coscia sinistra. Per lo stesso problema, Insigne fu costretto a saltare il ritorno in Champions League con il Barcellona. Le sue condizioni verranno valutate nelle prossime ore.

Il primo tempo termina con il Napoli in vantaggio per uno a zero.

Secondo tempo

Seconda frazione di gioco che vede il raddoppio del Napoli dopo nemmeno un minuto gi gioco. Zielinski, recupera palla sulla line mediana e si dirige verso l’area di rigore genoana. Scarica a sinistra per Elmas che la mette dentro per Osimhen. Il nigeriano con il tacco la ridà a Zielinski che conclude in rete.

Un’azione bellissima della squadra di Gattuso. Al minuto 46 il Napoli è in vantaggio di due reti.

Totale controllo dei partenopei che trovano il tre a zero con il solito Mertens. Errore di impostazione della difesa del Genoa che favorisce il recupero palla di Zielinski. Il polacco trova Mertens che senza problemi realizza il suo secondo gol in campionato. Napoli-Genoa 3-0 al minuto 56.

Genoa che dopo la terza rete sembra non essere più in campo. A dimostrazione di questo, la quarta rete del Napoli sempre su errore di impostazione. Questa volta è Mertens che imbuca Lozano.Il messicano realizza la sua prima doppietta nel campionato italiano al minuto 67. Dominio assoluto del Napoli.

Arriva anche il quinto gol del Napoli. A segnare è Elmas servito da Hysaj. Bravo il centrocampista napoletano a spostarsi la palla sul destro e piazzare il pallone sul secondo palo. Nulla può fare Marchetti. Un rientro in campo da dimenticare per il portiere che sostituisce l’indisponibile Perin. E’ 5-0 al minuto 69.

C’è gloria anche per Politano. Un altro bel gol del Napoli nato da una giocata personale dell’ex Inter. Un tiro a giro di sinistro che si infila nell’angolino basso. Punteggio tennistico al San Paolo. 6-0 al minuto 72.

Ultimi minuti di partita caratterizzati da un pò di tensione tra le due squadre. Nervosismo da parte dei giocatori del Genoa ripresi più volte dal direttore di gara.

Risultato finale: Napoli-Genoa 6-0.

Napoli-Genoa:tabellino

NAPOLI (4-2-3-1) Meret; Di Lorenzo, Manolas (Maksimovic 46′), Koulibaly, Hisaj; Ruiz, Zielinski (Ghoulam 73′); Insigne(Elmas 22′) ,Mertens (Lobotka 66′), Lozano (Politano 66′);Osimenh

GENOA (3-5-2) Marchetti; Biraschi, Goldaniga, Masiello; Zappacosta,Lerager (Radovanovic 70′),Badelj (Behrami 64′),Zajc (Pandev 55′),Pellegrini (Ghiglione 55′); Pjaca (Melegoni 70′),Destro

GOL Lozano (N) 9′- Zielinski (N) 46′-Mertens (N) 56′- Lozano (N) 67′- Elmas (N) 69′-Politano (N) 72′

ASSIST Mertens (N)-Osimhen (N)-Zielinsi (N)- Hysaj (N)- Di Lorenzo (N)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20