I Celtics battono i Clippers ai supplementari

2 partite nella notte NBA. I Clippers cadono al TD Garden contro i Boston Celtics. Oklahoma City espugna New Orleans e batte i Pelicans

Eastern Conference

JAYSON TATUM, LANDRY SHAMET E IVICA ZUBAC

I Boston Celtics fanno valere il fattore campo, e al TD Garden mandano ko i Los Angeles Clippers (141-133)

Dopo un primo quarto equilibrato, i Celtics allungano (30-26) grazie agli 11 punti di Kemba Walker. Al rientro dall’intervallo lungo i californiani provano a chiudere il gap, ma è solo nel finale che, con i 15 punti di Lou Williams nel quarto periodo, i Clippers pareggiano i conti (27-23) e portano il match all’overtime

Non basta però un tempo supplementare per sciogliere la contesa, perché Boston e Los Angeles terminano il primo overtime 13-13. Nel secondo però, i padroni di casa prendono il controllo del match (14-6) e grazie ai 14 punti di Jayson Tatum portano a casa la vittoria numero 38 in stagione

Tatum che è anche l’MVP della partita con i suoi 39 punti. 31 sono quelli di Marcus Smart, mentre Gordon Hayward piazza una doppia doppia da 21 punti e 13 rimbalzi. Lou Williams è il migliore dei Clippers (39 punti), con Montrezl Harrell (24 punti e 13 rimbalzi) e Kawhi Leonard (28 punti e 11 rimbalzi) che vanno in doppia doppia

Western Conference

DANILO GALLINARI

Prezioso successo esterno per gli Oklahoma City Thunder sul campo dei New Orleans Pelicans (123-118)

Le due franchigie giocano alla pari nel primo periodo (30-29), ma già nel secondo sono gli ospiti ad allungare (37-28) con Shroder e Gallinari che ne piazzano 10 a testa. Si va al riposo con i Thunder sopra nel punteggio, ma alla ripresa delle ostilità i padroni di casa sembrano avere la forza di reagire (35-32)

Nel finale però OKC resiste (25-25) e porta a casa il successo numero 33 in questa regular season. MVP del match è il nostro Danilo Gallinari, autore contro i Pelicans di 29 punti. Doppia doppia per Steven Adams (11 punti e 11 rimbalzi) e Chris Paul (14 punti e 12 assist) mentre Shroder chiude a 22 punti. Sul fronte Pelicans continua il momento magico del rookie Zion Williams, che contro OKC piazza 32 punti

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.