fbpx
Ottobre25 , 2021

NFL – 6 rookies che possono fare la differenza nel 2021

Related

Sampdoria-Atalanta: formazioni e dove vederla

Mercoledì 27 Ottobre 2021 nello Stadio Luigi Ferraris alle...

Spezia-Genoa: formazioni e dove vederla

Domani 26 Ottobre 2021 nello Stadio Alberto Picco alle...

Cremonese vs Pisa (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la decima giornata della Serie B...

Como-Pordenone: formazioni e dove vederla

Giovedì 28 Ottobre 2021 nello Stadio Giuseppe Sinigaglia alle...

Crotone-Benevento: formazioni e dove vederla

Giovedì 28 Ottobre 2021 nello Stadio Ezio Scida alle...

Share

Ogni franchigia della lega spera, con il Draft, di aver aggiunto nuovi elementi di qualità alla sua rosa e soprattutto che le prime scelte, su cui le aspettative sono molto alte, non si rivelino dei flop. Per un giocatore uscente dal college football è comunque molto difficile rimanere al vertice per tutta la durata della regular season, ma alcuni di quelli della classe di quest’anno hanno tutte le potenzialità per ritagliarsi un ruolo da protagonisti. Ecco 6 rookies che potrebbero fare la differenza nel corso della regular season 2021.

Chi sono i 6 rookies che potrebbero fare la differenza nel 2021?

Dalla classifica, stilata dal portale “Men’s Journal“, sono esclusi i quarterback Trevor Lawrence, Zach Wilson e Justin Fields, chiamati a risollevare le sorti di Jaguars, Jets e Bears. Diverso è invece il discorso per Trey Lance e Mac Jones, che potrebbero non partire come titolari nel corso della regular season 2021. La classifica si concentra maggiormente sulle altre posizioni, in particolare sulla linea offensiva, ma anche sulla difesa.

Per quanto riguarda l’attacco, spiccano i nomi di Kyle Pitts e Ja’Marr Chase. L’ex Gators e l’ex Tigers hanno impressionato gli scout nel corso del loro pro day e c’è grande attesa per il loro debutto in NFL. Il primo può dare un grande contributo al reparto offensivo di Atlanta e sviluppare un’ottima intesa con Matt Ryan. Il secondo, a Cincinnati, ritrova Joe Burrow, andando a riformare un tandem che ha trascinato gli LSU Tigers alla vittoria del campionato 2019.

6 rookies che possono fare la differenza: Kyle Pitts

Sempre per quanto riguarda il reparto offensivo, gli altri giocatori in classifica sono Penei Sewell e Najee Harris. Sewell è uno dei migliori offensive tackle uscenti dal college football. È atletico e dotato di una grande potenza e può certamente fornire un’ottima protezione a Jared Goff. Harris, invece, può diventare un’arma fondamentale nell’arsenale offensivo di Pittsburgh. Gli Steelers possono contare su un ottimo reparto ricevitori, ma l’efficacia del braccio di Ben Roethlisberger è ancora da verificare. Per questo, l’ex running back dei Crimson Tide potrebbe permettere a Pittsburgh di puntare molto di più sulle corse.

Najee Harris

Gli ultimi due rookies della classifica fanno parte dei reparti difensivi di Cowboys e Broncos. Il primo è Micah Parsons, ex linebacker dei Penn State Nittany Lions su cui Dallas ha grandi aspettative. Parsons è un giocatore particolarmente atletico ed è molto bravo anche come pass rusher. Il defensive coordinator di Dallas, Dan Quinn, può valorizzare questa caratteristica dell’ex Nittany Lions, facendolo diventare una macchina da sacks. Il secondo rookie difensivo è Patrick Surtain II, cornerback proveniente da Alabama. Surtain presenta ottime qualità fisiche, è veloce ed è molto sicuro. Dopo essere stato uno dei playmaker della difesa dei Crimson Tide, il classe 2000 possiede tutte le qualità per diventare un punto di riferimento anche per la secondaria di Denver.

Micah Parsons

Leggi anche:

NFL Draft 2021 – Trevor Lawrence è la prima scelta assoluta;

NFL Draft 2021 – Le altre chiamate del primo giro;

Ja’Marr Chase e Kyle Pitts impressionano al Pro Day.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20