Nibali operazione al polso destro
Nibali: l'operazione al polso destro è riuscita senza problemi.

L’operazione al polso destro alla quale è stato sottoposto Vincenzo Nibali è stata superata “con successo”. Questo è quanto ha comunicato la Trek-Segafredo, squadra del ciclista siciliano, dopo l’intervento di riduzione della frattura del radio destro. Il campione messinese è rimasto in sala operatoria per circa un’ora, durante la quale lo staff medico della clinica di Lugano presso la quale era stato ricoverato gli ha applicato una placca con delle viti metalliche.

Ricordiamo che Nibali è rimasto vittima di un incidente in allenamento, una caduta avvenuta mentre si trovava a Ponte Tresa, nei pressi del Lago di Lugano. In seguito all’operazione al polso destro, lo Squalo ha dichiarato di sentirsi bene, aggiungendo di aver superato il primo step verso la ripresa.

Il fuoriclasse siciliano ha aggiunto che punta a risalire in bicicletta entro i prossimi dieci giorni per potersi così preparare al Giro d’Italia. Il suo programma prevede alcuni giorni di riposo per poi ripartire con gli allenamenti, anche se ovviamente non potrà essere al via del Tour of The Alps e della Liegi-Bastogne-Liegi. Invece la speranza è di rivederlo pronto per la Corsa Rosa che partirà da Torino l’8 maggio per poi terminare il giorno 30 a Milano.

Le parole di Nibali prima dell’operazione al polso destro

In seguito alla caduta e prima dell’operazione al polso destro a Lugano, Vincenzo Nibali ha pubblicato un post sui social nel quale ha definito “enorme” il dispiacere che prova. Ha parlato di “incidente banale” che ha messo a rischio tutto il lavoro fatto finora per preparare la stagione ciclistica.

Vincenzo Nibali: frattura al polso e addio Giro d’Italia

Il corridore 36enne ha anticipato che dopo l’intervento chirurgico si rimetterà subito in azione per dare il via al suo percorso di recupero “non semplice e non immediato” verso il Giro d’Italia 2021. Lo Squalo ha promesso ai suoi fan che farà anche l’impossibile per riuscirci.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20