― Advertisement ―

spot_img

Al-Nassr vs Al Hazem – probabili formazioni

Due squadre agli antipodi della Saudi Pro League si affronteranno questa settimana: l'Al-Nassr affronterà l'Al Hazem all'Al Awal Park della King Saud University giovedì...
HomeCalcio InternazionaleLaLigaOsasuna vs Atletico Madrid - probabili formazioni

Osasuna vs Atletico Madrid – probabili formazioni

Fresco del trionfo nel derby di Madrid di domenica, l’Atletico Madrid cercherà di ottenere altri tre punti nella Liga quando affronterà l’Osasuna all’Estadio El Sadar giovedì 28 settembre sera.

I padroni di casa, invece, cercheranno di evitare la quinta partita consecutiva senza vittorie in tutte le competizioni. Il calcio di inizio di Osasuna vs Atletico Madrid è previsto alle 21:30

Anteprima della partita Osasuna vs Atletico Madrid a che punto sono le due squadre

Osasuna

Dopo aver ottenuto un impressionante settimo posto e aver raggiunto la finale di Copa del Rey la scorsa stagione, l’Osasuna ha avuto un inizio difficile della nuova campagna, vincendo solo due delle otto partite iniziali in tutte le competizioni.

I Rojillos hanno iniziato il mese di settembre con due sconfitte consecutive nella Liga contro Barcellona e Getafe, prima di pareggiare senza reti con il Siviglia lo scorso fine settimana, effettuando solo due dei 16 tiri in porta in una gara frustrante sul terreno di casa.

La squadra di Jagoba Arrasate è quindi scivolata all’11° posto della classifica della Liga e in questa fase iniziale si trova tre punti sopra la zona retrocessione e tre punti dietro l’Atletico Madrid, avversario di giovedì, al quinto posto.

Lo stato di forma dell’Osasuna all’Estadio El Sadar sarà motivo di preoccupazione per l’Arrasate, che non è riuscito a vincere nessuna delle prime quattro partite casalinghe in tutti i tornei, perdendo tre volte e segnando solo due gol, nonostante abbia concluso la scorsa stagione con cinque vittorie casalinghe nelle ultime sei partite.

Le speranze di ottenere la prima vittoria casalinga della nuova campagna giovedì potrebbero però rivelarsi difficili, dato che i Rojillos non battono l’Atletico Madrid sul proprio terreno di gioco dal 3-0 del febbraio 2014.

Atletico Madrid

L’Atletico Madrid si reca all’Estadio El Sadar di buon umore dopo la vittoria casalinga per 3-1 sul Real Madrid di domenica sera, ponendo fine a una striscia di tre partite senza vittorie contro i rivali cittadini.

Due gol nei 18 minuti iniziali di Alvaro Morata e Antoine Griezmann hanno portato l’Atletico in controllo, prima che un dolce colpo di Toni Kroos a 10 minuti dall’intervallo ridesse speranza ai Los Blancos.

Tuttavia, i Cochoneros non ci hanno messo molto a ritrovare i due gol di vantaggio, con Morata che ha trovato la rete a soli 30 secondi dalla fine del secondo tempo, e l’Atletico ha infine resistito per un impressionante trionfo nel derby, salendo nella top five della Liga.

Diego Simeone ha ora il compito di trovare la coerenza per il suo Atletico, che in precedenza aveva battuto 7-0 il Rayo Vallecano, perso 3-0 a Valencia e pareggiato 1-1 con la Lazio nell’esordio della fase a gironi di Champions League.

Giovedì i Cochoneros saranno fiduciosi di ottenere per la prima volta in stagione una doppietta di vittorie nella Liga, visto che hanno vinto tutti gli ultimi 10 incontri con l’Osasuna, vincendo gli ultimi cinque incontri in trasferta con un punteggio aggregato di 15-1.

Notizie dalle squadre

L’Osasuna sarà privo degli infortunati Jon Moncayola (piede) e Darko Brasanac (crociato), mentre Unai Garcia (forma fisica) è in dubbio e sarà valutato prima del calcio d’inizio.

L’Arrasate dovrebbe mantenere una formazione a quattro con Ruben Pena, Alejandro Catena, David Garcia e Juan Cruz, mentre Sergio Herrera dovrebbe conservare i guanti da portiere al posto di Aitor Fernandez.

Raul Garcia e Kike Barja cercheranno di entrare nell’undici titolare, mentre il trio d’attacco Ezequiel Avila, Ante Budimir e Johan Mojica potrebbe mantenere il proprio posto nel terzo tempo.

L’Atletico Madrid deve ancora fare a meno di Thomas Lemar (Achille), Pablo Barrios (piede), Caglar Soyuncu (anca), Rodrigo De Paul (muscolo), Reinildo e Vitolo (entrambi ginocchio) per infortunio.

Il capitano Koke ha recuperato da un infortunio al bicipite femorale e ha giocato i primi 45 minuti contro il Real Madrid: per il 31enne potrebbe esserci un’altra partenza a centrocampo, anche se deve affrontare la concorrenza di Axel Witsel per schierarsi accanto a Marcos Llorente e Saul.

L’Atletico è stato anche favorito dal ritorno di Memphis Depay lo scorso fine settimana, con l’olandese che ha recuperato da un problema muscolare per partecipare come sostituto nel secondo tempo; una partenza giovedì sembra però improbabile, considerando le impressionanti prestazioni di Morata e Griezmann in attacco l’ultima volta.

Probabili formazioni Osasuna vs Atletico Madrid

Possibile formazione iniziale dell’Osasuna:
Herrera; Pena, Catena, D. Garcia, Cruz; Munoz, Torro, Oroz; Avila, Budimir, Mojica

Possibile formazione iniziale dell’Atletico Madrid:
Oblak; Savic, Gimenez, Hermoso; Molina, Saul, Llorente, Koke, Lino; Griezmann, Morata